Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

Homemake-upCome togliere matita ed eyeliner senza problemi

Come togliere matita ed eyeliner senza problemi

Storie collegate

Chanel Rouge Allure Velvet Nuit Blanche: L’Eleganza di un Rossetto Iconico

Nel mondo della bellezza e del make-up, pochi nomi...

Tendenze Dermocosmetiche 2024: Innovazioni e Must-Have per la tua Pelle

Nell'industria della bellezza, il settore della dermocosmesi rappresenta la...

Fragranze Estive: Due icone per una Stagione Inebriante

Con l'arrivo dell'estate, la scelta della fragranza giusta può...

Molte di noi amano sfoggiare sempre lo smokey eyes, altre preferiscono incorniciare gli occhi con una riga sottile sopra e sotto e altre, ancora, ricreare uno sguardo da gatta applicando l’eyeliner sulla rima superiore e allungandolo verso l’esterno in alto.

Qualunque sia il gruppo a cui ti senti di appartenere, però, di sicuro utilizzi per truccare gli occhi matita ed eyeliner.

Matita ed eyeliner, infatti, sono perfetti per dare un’immagine radiosa di sé e permettono di raggiungere quest’obiettivo con facilità, anche se si ha poco tempo a disposizione per il trucco. In genere, si sceglie il colore nero, ma in realtà moltissime sono le opzioni a disposizione.

Un’altra caratteristica di questi prodotti è quella di essere quasi sempre a lunga tenuta o waterproof. Ciò perché, altrimenti, stando a contatto con le mucose degli occhi, rischierebbero di colare molto in fretta.

Proprio per questo, si tratta di prodotti molto amati: non hanno bisogno di manutenzione.

Il problema, però, si pone quando devono essere tolti, perché sembra essere necessaria una gran fatica per riuscirci.

In realtà, basta usare nel giusto modo alcuni prodotti e l’operazione risulterà molto più semplice di quanto si creda.

Lo vediamo in questo articolo!

Come rimuovere matita ed eyeliner

Quando si cerca di rimuovere matita ed eyeliner, uno degli errori più comuni è quello di scegliere prodotti molto aggressivi, magari insieme a quello di sfregare l’area attorno agli occhi con troppa forza.

In questo modo, si finisce quasi sempre per irritare gli occhi e per provocare rossori e lacrimazioni.

In realtà, contrariamente a quanto si creda, non serve un’azione d’urto per rimuovere questi prodotti: basta, piuttosto, affidarsi a tecniche e prodotti giusti.

Ecco qui i prodotti che ti consentiranno di struccare gli occhi senza traumi:

Gli oli

Gli oli hanno proprietà struccanti eccellenti perché la loro composizione è in grado di sciogliere immediatamente i pigmenti del make-up.

Se scegli di usare un olio, basterà versarne qualche goccia sui polpastrelli delle dita e sfregare delicatamente gli occhi.

Subito dopo aver fatto questo, i tuoi occhi somiglieranno un po’ a quelli del panda, ma, niente paura! Basta sciacquare delicatamente e poi lavare la superficie con un detergente schiumogeno. In questo modo, l’operazione sarà completata. Oppure, per eseguire questa seconda parte successiva all’applicazione dell’olio, puoi usare un panno di cotone specifico per la rimozione del trucco.

Gli oli adatti ad essere utilizzati come struccanti sono diversi:

  • di cocco, peraltro anche idratante e anti-age;
  • d’oliva, nutriente e delicato;
  • di mandorle, magari combinato con l’aloe vera, in grado di ridurre la comparsa delle occhiaie;
  • di jojoba, particolarmente adatto a chi ha la pelle grassa;

Il latte detergente

Se gli oli non fanno per te, puoi optare per il latte detergente, che oltre a rimuovere matita ed eyeliner, idrata e nutre la pelle del viso.

Basta versarne una quantità sufficiente su un batuffolo o un dischetto di cotone e strofinare delicatamente la zona da pulire. In caso di trucco particolarmente resistente, puoi tranquillamente ripetere l’operazione una seconda volta. Naturalmente sempre senza compiere gesti aggressivi.

L’acqua micellare o di rose

Anche l’acqua micellare è un’ottima opzione per rimuovere i residui di matita ed eyeliner.

Ovviamente, occorre scegliere quella adatta al proprio tipo di pelle e versarne un po’ su un dischetto. A questo punto, basterà poggiare il dischetto un paio di secondi su un occhio e poi sfregare delicatamente. Si fa poi la stessa cosa dall’altro lato.

Subito dopo, occorre sciacquare bene il viso.

Anche l’acqua di rose è un ingrediente delicato ed efficace per rimuovere il trucco dagli occhi: non brucia ed elimina tutte le tracce. Anche in questo caso, si utilizza con dischetti o batuffoli di cotone.

Salviettine struccanti

Le salviettine struccanti non sono una scelta da rendere quotidiana, ma se hai poco tempo a disposizione, possono essere d’aiuto. Normalmente, raggiungono lo scopo in un attimo.

Storie recenti