Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomeconsigliOlio corpo illuminante: cos’è e perché è un must have dell’estate

Olio corpo illuminante: cos’è e perché è un must have dell’estate

Storie collegate

Abbigliamento in vacanza: eleganza e comfort

L'estate e le vacanze al mare sono finalmente arrivate!...

L’Arte delle Fragranze: più di un semplice profumo

Le fragranze sono una forma d'arte che evoca emozioni,...

Rivela la tua luminosità con una Pelle Radiosa

La cura della pelle non è solo una questione...

I Benefici della Cosmesi Eco-Sostenibile

Negli ultimi anni, la consapevolezza ambientale è diventata sempre...

Come vestirsi in Estate e abbinare il Make-Up Perfetto

L'estate è una stagione che invita a colori vivaci,...

L’olio corpo illuminante è decisamente un must di stagione.

La sua funzione è quella di illuminare la pelle e di valorizzare l’abbronzatura.

Ma non solo: l’olio illuminante svolge di solito anche una importantissima funzione idratante, quanto mai necessaria nel periodo estivo.

Per tutte queste sue caratteristiche, possiamo dire che l’olio illuminante è un prodotto a metà strada tra un prodotto skincare e uno make-up: fa brillare il vostro corpo, ma ha anche tanti benefici per la pelle.

Dulcis in fundo: questi olii aiutano anche a prolungare l’abbronzatura, e ciò grazie alla presenza di oli essenziali e microparticelle dorate che esaltano e preservano la tintarella dorata.

Ad ogni modo, però, si tratta di prodotti dalla texture secca, che non unge e si assorbe facilmente.

Perché l’olio corpo illuminante è un must have dell’estate

In estate, gambe e braccia stanno quasi sempre allo scoperto, esposte ai raggi solari e agli altri eventuali agenti atmosferici (vento, brezza marina, eccetera).

Per valorizzare queste parti del corpo e tenerle sempre morbide e idratate, l’olio corpo illuminante è il prodotto ideale.

L’olio illuminante, infatti, è formulato con microparticelle dorate la cui funzione è quella di illuminare la pelle e creare una sorta di scintillio dall’effetto molto naturale.

Non solo: al suo interno, l’olio illuminante contiene di norma anche oli essenziali idratanti e lenitivi che aiutano a nutrire la pelle a lungo.

Si tratta di una esigenza fondamentale sempre, ma soprattutto durante l’estate, quando la pelle tende a seccarsi molto.

Alcuni, oltre a svolgere le funzioni che abbiamo appena menzionato, esaltano anche l’abbronzatura e riescono anche a minimizzare macchie e smagliature.

In questo articolo, percorreremo le loro caratteristiche principali.

Gli ingredienti dell’olio illuminante: l’olio di Argan

Gli oli illuminanti sono in genere molto delicati e in grado di lasciare sulla pelle un velo scintillante e radioso, oltre che di idratare la pelle secca e disidratata tipica dell’estate. Ciò avviene grazie alla presenza di ingredienti ad hoc, tra i quali spicca sicuramente, molto spesso, l’olio di Argan.  Non si tratta però dell’unico ingrediente tipico di questo tipo di prodotto: anche l’olio di sesamo, ad esempio, compare spesso sull’INCI degli oli illuminanti. Oltretutto, sia l’olio di Argan che quello di sesamo sono ricchi di antiossidanti per la pelle.

Altri ingredienti frequenti in questo tipo di prodotto sono il loto o il tè bianco, così come componenti in grado di dare alla pelle una finitura brillante e al tempo stesso satinata.

La composizione degli oli illuminanti, comunque, oltre ad idratare, rende più bella l’abbronzatura e ne esalta le tinte dorate.

Gli oli illuminanti possono migliorare l’aspetto complessivo della pelle

In commercio esistono molte varianti di olio illuminanti, alcune delle quali aggiungono a quelle abituali proprietà aggiuntive interessanti. Chi vuole, ad esempio, aumentare l’elasticità della pelle e migliorare l’aspetto di imperfezioni quali le smagliature, troverà sicuramente il prodotto che fa al caso suo.

Gli oli illuminanti che intensificano la produzione di melanina

Chi ama la tintarella sopra ogni cosa può rivolgere la propria attenzione a un prodotto che coniughi i benefici di un doposole con quelli tipici di un olio illuminante, magari stimolando anche la produzione di melanina. Sappiamo bene, infatti, quanto sia quest’ultima responsabile di un’abbronzatura perfetta.

In questo modo, viene ridotto anche il rischio di spellatura e la pelle resta morbida e satinata.

L’olio illuminante si può usare anche per i capelli

Infine, non dimentichiamo un altro importantissimo elemento della bellezza estiva: i capelli!

Chi vuole apparire in forma e luminosa da capo a piedi può optare per un olio illuminante che possa essere applicato anche sul viso e sui capelli, per un effetto complessivo semplicemente radioso.

Storie recenti