Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

Homemake-upIl make-up giusto dopo una lunga giornata al sole

Il make-up giusto dopo una lunga giornata al sole

Storie collegate

Profumerie Mallardo in copertina su Beauty Business: << Siamo dediti all’eccellenza >>

Essere protagonisti della copertina di una delle riviste più...

Un’estate di colori: la Magia del Make-Up Estivo

L'estate è una stagione che porta con sé un'esplosione...

Il viaggio sensoriale nelle Fragranze delle Profumerie Mallardo

Camminando tra le vie di una città, ci sono...

Cura dei Capelli in Estate: consigli per mantenere i Capelli Sani durante la Stagione Estiva

L'estate è una stagione meravigliosa, caratterizzata da giornate di...

Come truccarsi per essere perfette la sera dopo una giornata passata al sole? Ve lo sveliamo in questo articolo! 

Come truccarsi dopo una lunga giornata al sole

Il make-up può essere un ottimo modo per esaltare l’abbronzatura.

Ma perché ciò avvenga, è necessario seguire alcune accortezze.

Innanzitutto, è bene evitare di realizzare un trucco troppo pesante.

In secondo luogo, è necessario adattare il trucco al proprio colorito.

Infine, occorrerà tenere presente una vera e propria parola d’ordine: leggerezza!

Ma procediamo per gradi!

L’idratazione

Dopo una giornata passata al mare, in piscina, o comunque al sole, la prima cosa da fare è idratare in profondità la pelle del viso.

Il sole, infatti, regala alla nostra pelle un fantastico aspetto dorato, ma causa anche disidratazione e secchezza. Per questo, oltre ad usare un buon doposole, non dovremmo mai rinunciare a idratare la pelle del viso dopo una giornata passata al sole.

Questa esigenza è forte soprattutto prima di truccarsi: in mancanza di idratazione, infatti, il make-up finirebbe per mettere in evidenza pellicine e screpolature.

Usate dunque magari una crema idratante in gel, meno corposa e quindi fresca e rapida nell’assorbimento, insieme ad una vaporizzata di acqua termale.

Fatto questo, potete cominciare ad occuparvi del make-up!

Il fondotinta

Come dicevamo, la parola d’ordine del make-up dopo una giornata di sole è la leggerezza. Un viso abbronzato, infatti, non ha necessariamente bisogno di una base coprente.

Se proprio non riesci a farne a meno, dunque, scegli un fondotinta leggero, meglio ancora una BB o CC cream, dalla texture fluida, per perfezionare il colorito con un effetto finale molto naturale.

Se hai la pelle chiara, per un po’ di tempo, prima di raggiungere l’agognato colorito ambrato, avrai la pelle arrossata.

In questo caso, puoi usare una base leggermente più scuro rispetto a quella che usi di solito.

Nell’applicare la base, soprattutto se si tratta di fondotinta, usa le mani o la spugnetta. Il pennello è da evitare perché evidenzia eventuali pellicine e screpolature.

Il correttore

Anche il correttore va scelto con cura.  Essendo la pelle, anche quella del contorno occhi, più scura, non dovrà essere troppo chiaro, ma piuttosto sui toni del pesca  o dell’arancio.

Cipria?

Si può usare la cipria? In realtà, è meglio usare la terra. La cipria non è adatta a valorizzare l’abbronzatura e anzi rischia di evidenziare le piccole imperfezioni della pelle tipiche dell’esposizione solare.  Una terra abbronzante opaca, invece, è ottima per la pelle che tende al lucido. Chi ha la pelle secca può optare per uno shimmer.

Per applicarli, usa un pennello largo su tutto il viso.

Il blush

Questo periodo vuole il suo colore di blush. Niente beige o malva, dunque, perfetti per l’inverno. L’opzione migliore è data dai blush in crema-gel, sui toni del corallo, del rosa e del pesca.  

L’illuminante

Per gli illuminanti sono da preferire tonalità calde. Da evitare del tutto il bianco metallico.  

Il Make-up labbra dopo una giornata di sole

Se non vuoi rinunciare al rossetto, anche in questo caso dovrai prestare attenzione a colore e texture. Evita il marroncino, il beige, il rosa chiaro, il malva, che creano troppo contrasto con il resto del viso.

Opta piuttosto per il rosso, spaziando in tutte le nuances: dal rosa al bordeaux. Tutti, purché non siano troppo freddi.

Il make-up degli occhi nel viso abbronzato

Gli ombretti sono perfetti per far risaltare gli occhi, anche sul viso abbronzato.

No a ombretti troppo bianchi, opachi e perlati.

Gli ombretti perlati creano contrasti troppo netti: puoi utilizzarli solo nell’angolo interno, solo un tocco, per dare luminosità.

Matita e mascara, invece, possono essere anche colorati, l’importante è che siano waterproof. Da non trascurare le sopracciglia: meglio scurirle di un tono ed intensificarle.

Storie recenti