Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomeconsigliIl look di Barbie spopola tra le celebrità

Il look di Barbie spopola tra le celebrità

Storie collegate

Chanel Rouge Allure Velvet Nuit Blanche: L’Eleganza di un Rossetto Iconico

Nel mondo della bellezza e del make-up, pochi nomi...

Tendenze Dermocosmetiche 2024: Innovazioni e Must-Have per la tua Pelle

Nell'industria della bellezza, il settore della dermocosmesi rappresenta la...

Fragranze Estive: Due icone per una Stagione Inebriante

Con l'arrivo dell'estate, la scelta della fragranza giusta può...

Già un anno fa, anticipando quello che sarebbe stato un vero e proprio boom, ci siamo occupati di Barbie, del suo film all’epoca non ancora uscito e dei suoi dettagli glamour.

Ora, il film di Greta Gerwig sta facendo il giro del mondo e, nelle varie première, numerosissime sono le celeb che si ispirano al beauty look della bambola più famosa del mondo, interpretata da Margot Robbie.

È giunto dunque il momento, anche per noi, di fare “un ripassino” della questione!

Il look alla Barbie è di grande attualità

Discusso o celebrato, odiato o amato che sia, il film su Barbie è un tema “caldo”, tanto che “Barbie movie” è una delle parole chiave più ricercate del momento.

La pellicola, di recente arrivata anche in Italia, in effetti, è un vero capolavoro di estetica.

Il look di Barbie, insomma, è copiatissimo un po’ ovunque, sia nella vita delle persone comuni che sulle passerelle e i red carpet.

Il rischio, però, è che, copiandolo, si finisca per esagerare, dando vita a quello che comunemente viene definito “effetto too much”.

In questo articolo, vi presentiamo alcuni dettagli utilizzati dalle celebrità e che possono essere copiati senza correre il rischio di esagerare.

La coda alta alta

La coda alta fa decisamente “Barbie”. Ma non solo: ha innumerevoli vantaggi: snellisce il viso, dà un’aria sofisticata, allunga il collo, è adatta sia alle occasioni formali che a quelle informali. Se poi si ha voglia di osare ed è arricchita da striature rosa, ancor di più.

Make-up con focus sugli occhi

Il trucco occhi alla Barbie è sfumato e utilizza colori leggiadri e pastello. L’ideale è abbinare queste nuances ad un cat eye.

Per enfatizzare ancora di più lo sguardo, si può “esagerare” con l’eyeliner, tirandolo e facendolo diventare extra long. D’altro canto, l’eyeliner è un elemento assolutamente irrinunciabile, grazie alla sua capacità di rendere il look degno di una diva.

Glow e luminescenze

La pelle luminosa è decisamente uno degli aspetti fondamentali del make-up ispirato a Barbie. Via libera, dunque, alle basi luminose e ai gloss. Ma non solo: anche la pelle del corpo dev’essere luminosa, un risultato che si può ottenere grazie ad oli e creme dalla texture leggera, create ad hoc, e che riesce particolarmente bene sull’abbronzatura estiva.

La fascia a pois

Decisamente l’accessorio vintage più di frequente associato alla bambola Barbie, da indossare soprattutto con i capelli lunghi (preferibilmente biondi, ma non necessariamente).

Il biondo platino

Se avete sempre desiderato tingere i vostri capelli di biondo platino e non avete mai osato, questo è il momento! E questo vale non solo per lei, ma anche per lui: come non pensare a Ryan Gosling nei panni di Ken, che con il biondo platino sta benissimo?

Il fiocco over

Alla celeberrima coda alla Barbie, inoltre, può essere abbinato il fiocco over, in accordo con tutti gli altri accessori.

La treccia maxi di lato

Chi ha tanti capelli lunghi può finalmente sfoggiare una lunga maxi-treccia di lato, magari chiusa da un fiocco rigorosamente rosa, senza sembrare demodé, ma anzi scatenando le invidie delle più attente ai beauty trend.

La manicure di Barbie

Una menzione a parte meritano le unghie rosa Barbie. D’altro canto, le unghie rosa sono indubbiamente tornate di moda, e, in fondo, non erano mai tramontate.

Ma “unghie alla Barbie” non significa solo questo.  

Chi non se la sente di osare più di tanto può optare per semplici french in rosa fluo, ma chi, invece, ama stupire, può sbizzarrirsi. Impazzano, infatti, i cristalli e le decorazioni di fiocchi tridimensionali, giusto per citare una possibilità.

Un’altra possibilità, molto semplice ma assolutamente glam, è quella di colorare ogni unghia di una diversa sfumatura di rosa, magari utilizzando anche, per ciascuna unghia, una finitura diversa.

Oppure, si può assecondare la tendenza di stagione, quella delle chrome nails, ma in “salsa Barbie”.

Le chrome nails sono unghie in finitura metallica: in versione barbiecore risultano semplicemente deliziose, magari arricchite da cristalli e perle.

Chi ama l’effetto cangiante, poi, può utilizzare i glitter, una nuance rosa semitrasparente e decorazioni di perle, per una manicure mermaid style.

Storie recenti