Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

Homemake-upOcchi scuri: come valorizzarli con il trucco

Occhi scuri: come valorizzarli con il trucco

Storie collegate

Gli errori da non fare con i capelli per non sembrare più vecchia della tua età

I capelli contano davvero moltissimo nell'espressività del viso. Ne consegue...

Come si indossa il rossetto rosso secondo Chanel Haute Couture

Chi ci segue sa che abbiamo parlato altre colte...

Pelle perfetta: i 9 super alimenti che la rendono possibile

Anche tutto quello che mangiamo influisce sulla qualità della...

Il ghiaccio è il nuovo protagonista della skincare

Ultimamente, pare proprio che la parola d’ordine della bellezza...

Qual è il miglior trucco per occhi neri o comunque scuri?

Naturalmente, in generale, non esiste una risposta univoca: il trucco migliore, infatti, è in prima battuta quello che ci permette di sentirci a nostro agio e sicure di noi stesse.

Ci sono però alcune mosse che permettono valorizzare gli occhi neri e scuri davvero molto bene.

In questo articolo, ne riportiamo cinque!

L’eyeliner: l’alleato degli occhi scuri

Una linea di eyeliner molto sottile è l’ideale per valorizzare gli occhi scuri e dare profondità allo sguardo.

Ancora meglio, se si crea una leggera punta verso l’esterno, magari da sfumare poi con attenzione. L’eyeliner può essere applicato anche sulla rima inferiore, ma anche l’utilizzo della matita sotto gli occhi è una valida scelta.

Per quanto riguarda il colore, il nero è la scelta migliore per far sì che l’iride scura venga messa in risalto, ma anche il verde e il blu elettrico sono utili allo scopo.

Il tocco in più, poi, può essere l’utilizzo di un ombretto chiaro e luminoso nell’angolo interno dell’occhio, un vero e proprio punto luce che accende lo sguardo.

Ombretto: nude o bianco

Gli ombretti nude permettono di conferire un aspetto acqua e sapone. Ovviamente, vanno scelti in base al proprio incarnato.

Le tonalità possono essere rosa pesca, cipria, beige, marrone, e vanno stese su tutta la palpebra mobile e poi sfumate leggermente.

Il trucco può essere poi completato con la matita o l’eyeliner, e, naturalmente, il mascara.

Se si desidera un effetto acqua e sapone, però, sempre meglio non esagerare.

Anche l’ombretto bianco perlato è perfetto per esaltare l’iride degli occhi scuri.

Il make-up bianco, tra l’altro, è molto semplice da fare.

Basta stendere un velo sottile di ombretto su tutta la palpebra in modo omogeneo, senza sfumature.

Dopo l’applicazione dell’ombretto bianco, si può usare anche una tonalità argento per ottenere brillantezza.

Il trucco argento e bianco è di grande impatto, adatto soprattutto per le occasioni speciali. Anche questo trucco, naturalmente, può poi essere completato con una matita nera e con il mascara.

Il make-up nero e oro o nero e argento

L’argento può essere applicato anche senza il bianco, e, in questo modo, risulterà più pieno. per il giorno, è preferibile utilizzare un velo di ombretto in polvere.

Per la sera, si può scegliere un ombretto in polvere da applicare bagnato o un ombretto in crema. Naturalmente, matita nera e mascara non vanno dimenticati. L’effetto è freddo, ma luminoso.

Lo stesso effetto si può ottenere con l’ombretto blu, che dà anche un tocco di spensieratezza sofisticata.

Se invece si vuole ottenere un effetto caldo, è meglio optare per l’oro, da stendere su tutta la palpebra mobile. Anche in questo caso in abbinamento con il nero. Eventualmente, si può applicare una matita per occhi nera morbida, da sfumare verso l’esterno.

Anche ombretti colorati, viola, fucsia, rosa molto accesi, arancio e perfino rosso, permettono di valorizzare l’iride scura, dal momento che creano un forte contrasto, mettendo gli occhi in primo piano e garantendo brillantezza.

Il trucco sfumato

Con un ombretto scuro si può realizzare un trucco occhi nero semplice e adatto per ogni occasione.

Stiamo parlando dello smokey eyes, che, come abbiamo già visto, comprende molte varianti.

Lo smokey eyes nero può essere realizzato in modo da regalare drammaticità allo sguardo, ad esempio.

Al tempo stesso, lo smokey eyes può anche essere leggero e meno intenso.

Per uno smokey nero intenso, occorre applicare una generosa quantità di ombretto sulla parte esterna dell’occhio e poi sfumare verso l’interno.

L’angolo interno dell’occhio sarà truccato in modo più leggero e lo sguardo acquisterà profondità. Il nero deve essere applicato anche sulla parte inferiore dell’occhio, se si desidera una profondità ancora maggiore. Completano il tutto un punto luce nell’angolo interno e il mascara nero volumizzante.

Le stesse indicazioni valgono per uno smokey eyes leggero.

In questo caso, però, l’ombretto nero non deve essere in quantità generosa: un velo da sfumare con attenzione sarà sufficiente.

Storie recenti