Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomeconsigliLa beauty routine invernale: come curare al meglio la pelle quando fa...

La beauty routine invernale: come curare al meglio la pelle quando fa freddo

Storie collegate

Gli errori da non fare con i capelli per non sembrare più vecchia della tua età

I capelli contano davvero moltissimo nell'espressività del viso. Ne consegue...

Come si indossa il rossetto rosso secondo Chanel Haute Couture

Chi ci segue sa che abbiamo parlato altre colte...

Pelle perfetta: i 9 super alimenti che la rendono possibile

Anche tutto quello che mangiamo influisce sulla qualità della...

Il ghiaccio è il nuovo protagonista della skincare

Ultimamente, pare proprio che la parola d’ordine della bellezza...

In inverno, si acuiscono tutti i pericoli per la pelle che si sono già fatti vivi in autunno.

Il clima freddo e asciutto può rendere la pelle secca e screpolata; soprattutto le parti esposte direttamente all’aria sono a rischio.

Per fortuna, però, basta qualche attenzione in più per evitare grossi problemi.

Te ne parliamo in questo articolo!

Regola numero uno: copriti

L’aria secca, sia quella fredda dell’esterno, che quella del riscaldamento in casa, non fa bene alla pelle.

Come rimediare?

Semplicemente evitando che l’aria “tocchi” la pelle. ogni volta che è possibile, dunque, indossa maglie a maniche lunghe e pantaloni lunghi.

Ricorda inoltre di indossare sempre i guanti quando sei all’aperto: toglili soltanto se hai bisogno di utilizzare appieno le mani e i guanti costituirebbero un impedimento.

Regola numero due: idrata la pelle

L’uso di prodotti idratanti aiuta a mantenere la pelle morbida e idratata. In questo periodo, ciò è quanto mai necessario.

Se hai la pelle sensibile o già irritata, ricorda di utilizzare prodotti senza profumazione, anallergici e il più possibile naturali.

In generale, le creme e i balsami dalla texture più densa sono in grado di garantire una maggiore idratazione rispetto ai prodotti più leggeri o liquidi, a loro volta più indicati per il periodo estivo.

Regola numero tre: proteggi e idrata le labbra

È importante usare un balsamo per le labbra in inverno per evitare secchezza, screpolature o spellature. In mancanza di un prodotto specifico, è possibile utilizzare anche un balsamo per la pelle di alta qualità, ad esempio a base di vaselina, di cera d’api o di burro di karité, anche se il sapore potrebbe non essere gradevole.

Soprattutto, non credere al falso mito secondo cui il balsamo per le labbra creerebbe dipendenza e quindi sarebbe meglio non usarlo. La pelle delle labbra si secca, si screpola e si squama con relativa facilità. Puoi evitarlo solo utilizzando un balsamo per labbra, del burro cacao o del lucidalabbra.  Abbiamo dedicato un intero articolo a questo tema in occasione dell’arrivo dell’autunno: ora è il momento di fare ancora più attenzione!

Regola numero quattro: non bagnarti

Evita di bagnarti quando sei all’aperto in inverno: i vestiti bagnati possono causare irritazioni e lasciare la pelle screpolata e vulnerabile. Ogni volta che puoi, rientra per cambiarti. Al contempo, evita di sudare troppo quando ti trovi all’aperto e al freddo: se le temperature sono particolarmente basse, un’eccessiva sudorazione può addirittura farti rischiare l’ipotermia!

Regola numero cinque: proteggiti dai raggi UV

Quando le giornate invernali sono fredde e limpide, è bene usare una protezione solare.

Molti credono di non averne bisogno in inverno. Non è affatto così. La pelle resta vulnerabile ai danni provocati dal sole anche in inverno. A dire la verità, in questa stagione la Terra è più vicina al sole che mai e lo strato di ozono è generalmente più sottile.

Il pericolo aumenta in presenza di neve e ghiaccio, che possono riflettere fino all’85% dei raggi solari.

La necessità di proteggersi con un filtro solare aumenta inoltre ancor di più in alta quota: tienilo presente se hai intenzione di andare a sciare!

Storie recenti