Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomeconsigliLa beauty routine d’autunno: consigli e suggerimenti

La beauty routine d’autunno: consigli e suggerimenti

Storie collegate

Tendenze unghie autunno 2023: tutti pazzi per il marrone

Sta arrivando, ormai a grandi passi, l’autunno, e, come...

Il make-up pandemic revenge: cos’è e come si fa

Tra le tendenze che spopolano in questo accenno di...

Festival di Venezia: i migliori beauty look della sua storia

Il Festival di Venezia non è soltanto uno degli...

Il look di Barbie spopola tra le celebrità

Già un anno fa, anticipando quello che sarebbe stato...

Viso ovale: come valorizzarlo

Il viso ovale viene considerato il simbolo della cosiddetta...

In questo articolo ti forniamo alcuni consigli utili per preparare la pelle del viso ad affrontare senza problemi ed incertezze l’autunno.

La beauty routine d’autunno: i passi fondamentali

L’autunno, con i primi freddi e con le piogge frequenti, sottopone la nostra pelle a delle sfide ben diverse da quelle dell’estate appena trascorsa.

Ecco qui di seguito, riassunti in una pratica to do list alcuni consigli e prodotti per preparare la pelle del viso all’autunno:

1. Esfoliate regolarmente per eliminare le cellule morte e ottenere una pelle più luminosa e radiosa.

2. Incorporate un siero o una crema idratante nella vostra routine quotidiana per aiutare a combattere la secchezza.

3. Utilizzate una protezione solare ad ampio spettro per proteggere la pelle dai raggi solari nocivi, anche nelle giornate nuvolose.

4. Se siete inclini a soffrire di brufoli, prendete in considerazione l’uso di una crema idratante leggera e priva di oli per mantenere la pelle idratata senza ostruire i pori.

Perché la beauty routine dell’autunno dev’essere ad hoc

La cura della pelle è particolarmente importante in autunno perché aiuta la pelle a prepararsi al freddo e a mantenersi sana.

Con la fine dell’estate e l’arrivo del freddo, la routine di cura della pelle cambia per adattarsi al clima più secco. Vengono utilizzate formulazioni più ricche e corpose per combattere l’effetto opaco e spento che l’esposizione al sole e alle temperature più rigide può avere sulla pelle.

Innanzitutto, iniziate con una pulizia accurata. Se non siete abituate a fare lo scrub, è il momento di scoprirne tutti i benefici per la vostra pelle: liberata da impurità e cellule morte, sarà subito più luminosa e pronta ad accogliere i trattamenti che utilizzerete per coccolarla. La sera, dopo esservi struccate, concedetevi uno scrub delicato con movimenti circolari. Dopo aver risciacquato, tamponate il viso con un asciugamano morbido, senza strofinare.

Autunno: è tempo di maschera!

Una delle cose migliori che potete fare per la vostra pelle durante l’autunno è usare regolarmente una maschera per il viso. La maschera deve necessariamente essere idratante e ricca di sostanze nutritive per la pelle. Se la applicate mentre vi rilassate in un bagno tiepido, aiuterete le sostanze a penetrare nella pelle. Approfittate di questo rituale di bellezza per prendervi dieci minuti tutti per voi!

Siero, una carica di idratazione

L’autunno è anche il momento di concentrarsi sul trattamento delle macchie cutanee. Questi segni possono comparire sul viso a causa dell’esposizione al sole, dell’acne o della gravidanza. È questo il momento di utilizzare un siero o una crema specifici per trattarle. Il siero o la crema possono essere applicati localmente se le macchie interessano solo una piccola parte del viso.

Il siero è in genere leggero e può quindi essere utilizzato insieme ad altri trattamenti come le creme idratanti. Lo scopo del siero è quello di veicolare i principi attivi negli strati più profondi della pelle.

Uno degli ingredienti chiave di questo genere di maschere è l’acido ialuronico per un’idratazione profonda, insieme alla vitamina C per illuminare e prevenire le macchie.

La crema idratante: vero e proprio must per tutte le stagioni.

Passiamo ora alla crema idratante: è tempo di passare dalle texture gel e leggere dell’estate a creme più corpose e nutrienti, ovviamente sempre nel rispetto del proprio tipo di pelle. In autunno, infatti, l’epidermide ha bisogno di maggiore idratazione e la pelle, spesso, è secca, dando la fastidiosa sensazione di “tirare”; quindi, è necessario un pieno di nutrimento.

In generale, ad ogni cambio di stagione bisogna fare attenzione alla scelta delle creme da giorno e da notte. Se la vostra pelle è secca, scegliete un nutrimento dalle texture ricche e fondenti. Se la pelle è grassa, è meglio rivolgersi a fluidi idratanti.

Se avete una pelle sensibile, soggetta a irritazioni e arrossamenti, scegliete una crema lenitiva che vi aiuti a combattere gli sbalzi di temperatura.

A questo punto, il freddo non sarà più un problema!

Storie recenti