Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

Homemake-upTendenze make-up estate 2022: il siren eyes

Tendenze make-up estate 2022: il siren eyes

Storie collegate

Come scegliere il profumo giusto per l’autunno

Il profumo è qualcosa di molto personale e ognuno...

Tendenze make-up per il prossimo autunno

Inutile girarci intorno: l’estate sta finendo e l’autunno è...

Il make-up che invecchia: gli errori da evitare

Il make-up è un alleato prezioso per mettere in...

Epilazione laser: quanto costa e perché sceglierla

L’epilazione laser è una tecnica abbastanza semplice e poco...

Dopo il nostro articolo sul make-up smokey eyes, continuiamo la nostra carrellata sui tipi di make-up dedicato agli occhi Siren Eyes, una tendenza che si è andata diffondendo nel corso dell’estate grazie soprattutto a TikTok.

Sostanzialmente, si tratta di un trucco occhi allungato orizzontalmente e sfumato, in grado di dare una profondità misteriosa e ammaliante allo sguardo.  Si ispira alle leggende sulle sirene e sul loro fascino misterioso, da qui il suo nome.  Ne parliamo approfonditamente in questo articolo.

Che Cos’è il Siren Eyes

Di base, il Siren Eyes è molto simile al trucco con eyeliner alato, con la differenza che è portato più orizzontalmente anziché verso l’alto. L’obiettivo principale è allungare l’occhio orizzontalmente, per renderlo più a mandorla e sensuale.

A chi sta bene il trucco siren eyes

Il trucco Siren Eyes sta bene un po’ su tutte le forme di occhio ed è particolarmente adatto a chi vuole correggere occhi molto tondi o infossati e incavati. Può inoltre correggere un occhio cadente, perché ne asseconda l’andamento naturale in orizzontale.  Chi ha occhi molto vicini dovrebbe concentrare l’applicazione della matita di più nella parte esterna dell’occhio per distanziarli a livello visivo. Chi li ha distanti, invece, li potrà avvicinare allungando un po’ la linea nell’angolo interno dell’occhio.

Come si fa il trucco Siren Eyes

Questa tecnica prevede un look abbastanza sfumato e quindi non richiede troppa precisione.

Si inizia realizzando una base, applicando un po’ di ombretto marrone nella piega dell’occhio.  Subito dopo, si applica un ombretto uguale o leggermente più scuro nella rima cigliare, sia superiore che inferiore, vicino all’attaccatura delle ciglia, sfumando bene.

Si procede poi con un eyeliner nero o marrone, oppure con una matita dalla mina morbida. Con questa, si traccia una coda partendo dall’angolo esterno dell’occhio. Appena si inizia a tracciare la linea, si procede subito verso le sopracciglia, si cambia poi direzione proseguendo orizzontalmente, con l’obiettivo di allungare l’occhio.

La matita va applicata anche nell’angolo interno dell’occhio e poi nella rima cigliare inferiore, contornando tutto l’occhio, fatta eccezione per la parte centrale della rima superiore. Il tutto, sfumando bene.

Infine, puoi applicare un po’ di ombretto ultra-luminoso o un illuminante nella parte centrale dell’occhio, ovvero dove non hai applicato la matita, e nell’angolo interno.

La procedura si conclude con un bel mascara volumizzante, o, addirittura, con delle ciglia finte.

I diversi tipi di trucco Siren Eyes

Quello che abbiamo descritto finora è il procedimento base. In realtà, però, esistono diversi tipi di Siren Eyes make-up. La cosa importante è avere sempre un occhio allungato orizzontalmente come risultato.

Ad esempio, si può realizzare un trucco Siren Eyes molto colorato, magari con finiture metalliche.

Al contrario, però, si può utilizzare anche uno stile molto tagliente e netto, utilizzando tratti neri.

Se, al contrario, si utilizzano matite colorate anziché nere, il trucco avrà un effetto meno grafico e più dolce. Un’altra variante è data dall’utilizzo del doppio eyeliner, ovvero con due colori di eyeliner, sovrapposti: nero e bianco, ad esempio.  

Per un effetto più romantico, occhio alle sfumature e quindi alla matita che si sceglie di usare, che dev’essere resistente, ma, appunto, facilmente sfumabile.

Per creare l’effetto mare proprio del trucco da sirena, si possono usare matite nere con ombretti sui toni del blu e dell’azzurro.

Interessante è anche la combinazione di questo tipo di trucco con il trucco gioiello, attraverso l’applicazione di pietruzze, glitter e applicazioni adesive, che rendono l’occhio molto luminoso grazie ai riflessi che queste applicazioni creano.

Insomma, sei pronta ad ammaliare tutti con il tuo fascino da sirena? 

Storie recenti