Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomeskincareSkincare e bellezza in volo: consigli per apparire al massimo anche dopo...

Skincare e bellezza in volo: consigli per apparire al massimo anche dopo un viaggio in aereo

Storie collegate

Tom Ford: icona del profumo d’autore

Tom Ford, l’abbiamo già detto, si è distinto fin...

Storia dei profumi di Dolce & Gabbana: glamour, sensualità ed eleganza

Abbiamo già parlato in un precedente articolo del marchio...

I profumi di Narciso Rodriguez: una storia di successo senza pari

Abbiamo parlato di Narciso Rodriguez e di come egli...

Ah, viaggiare: sono pochi i piaceri più grandi! Soprattutto quando si riprende a farlo dopo il lungo e opprimente periodo della pandemia.

Partire per mete lontane, che implicano lunghi viaggi in aereo, poi, è oltremodo affascinante ed entusiasmante.

Ma, ciascuna rosa, per quanto bella, ha le sue spine. E anche i lunghi viaggi in aereo hanno i loro “contro”, oltre i numerosissimi “pro”.

Tutti sanno, infatti, che da un lungo viaggio in aereo si esce per lo più “acciaccati”, con la pelle secca, il viso gonfio, l’aspetto stanco.

In genere, si convive con questo aspetto negativo del viaggio in alta quota: è un sacrificio necessario a cui sottoponiamo la nostra bellezza.

Ma, se non fosse proprio così? Se volessimo apparire belle e luminose alla discesa dalla scaletta dell’aereo? Che fare?

Possiamo fare più di qualcosa, in realtà. Per questo, abbiamo deciso di parlare, in questo articolo, di skincare e bellezza in volo!

Cosa fare prima di partire

Quello che rende stanca la nostra pelle e acciaccato il nostro aspetto generale, nei viaggi in aereo, è rappresentato, sostanzialmente, dall’aria secca che c’è in cabina.

Se vuoi contrastare la secchezza dell’atmosfera dell’aereo, innanzitutto, mangia bene e sano. Ti sembra un consiglio strano? In realtà, non lo è affatto: la nostra bellezza esteriore dipende in gran parte da quella “interiore” e ciò che introduciamo nel nostro corpo determina l’aspetto del corpo stesso.

Prima di un viaggio in aereo è bene bere molta acqua ed evitare la caffeina, che, avendo proprietà diuretiche, favorisce la disidratazione.

In secondo luogo, è bene non appesantirsi troppo prima di un viaggio in aereo, evitando i cibi troppo salati (anche loro favoriscono la ritenzione idrica).

Dopo l’alimentazione, viene l’attività fisica. Il viaggio in aereo ci costringerà a rimanere immobili per diverse ore: fare un leggero esercizio fisico prima della partenza potrà esserci molto utile. Niente di trascendentale: anche una bella passeggiata per sgranchirci, può fare al caso nostro.

La skincare prima di partire

Passiamo ora alla cura della pelle vera e propria.

In nessun caso, prima di partire, dovremmo rinunciare alla detersione.

Subito dopo, applichiamo una crema idratante con filtro solare: i raggi solari, in volo, pur filtrati dal finestrino, possono essere molto forti. Ottimi complementi, inoltre, possono essere un siero all’acido ialuronico e una maschera idratante.

Durante il volo: cosa fare

Se il viaggio è lungo, è bene cercare di alzarsi e fare due passi in corridoio ogni tanto, almeno ogni mezz’ora. Ciò al fine di tenere attiva la circolazione e di evitare i gonfiori.

Se abbiamo con noi il contenitore della crema da notte, possiamo applicarla di tanto in tanto sul viso: le creme notturne hanno una formulazione particolarmente idratante e possono proteggere la pelle dall’aria secca dell’aereo in maniera molto efficace.

Cosa fare all’arrivo

Dopo l’atterraggio, mentre aspettiamo di poter scendere, massaggiamo il viso con tocchi leggeri delle dita: in questo modo, riattiveremo la circolazione e faremo diminuire il gonfiore.

Quando saremo a destinazione, appena possibile, detergiamo il viso con un detergente delicato e quindi idratiamo. Un’attenzione particolare la meritano gli occhi, sui quali possiamo applicare dei dischetti freddi decongestionanti (sulle palpebre).

Dopo questi passi, saremo pronte a goderci le nostre meritatissime vacanze, procedendo con la nostra skincare abituale ogni giorno, fino alla partenza.

A tal proposito, un’ultima raccomandazione: porta con te i tuoi prodotti abituali. Non è durante le vacanze che dovresti provare prodotti nuovi, ciò perché non sappiamo come potrebbe reagire la nostra pelle.

Se hai bisogno di consigli per comporre il beauty da viaggio perfetto, puoi leggere qui!

Buone vacanze!

Storie recenti