Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomeconsigliEstate 2023: gli accessori vintage che fanno tendenza

Estate 2023: gli accessori vintage che fanno tendenza

Storie collegate

Sinergie di Stile: l’intreccio tra Moda e Beauty

Nel vibrante universo del glamour, moda e beauty non...

Strategie essenziali per una Skincare Notturna Perfetta

Il buio della notte non è solo il momento...

Proteggere e Valorizzare: Il Make-up Ideale per Giornate Solari

Il sole forte invita a giornate all’aria aperta ma...

Colori Primaverili e Make-up: risvegliare la tua Bellezza con la Palette di stagione

Con l'arrivo della primavera, la natura si risveglia in...

Skincare Maschile: i miti da sfatare e consigli utili

Nell'ultimo decennio, abbiamo assistito a un vero e proprio...

Così come abbiamo fatto l’anno scorso, anche per l’estate 2023 passiamo in rassegna gli accessori vintage che fanno tendenza.

D’altro canto, come non parlarne? Negli ultimi anni, la moda vintage ha conosciuto una crescente popolarità e gli accessori vintage sono diventati un ottimo strumento per creare e mostrare uno stile personale.

L’estate, poi, è la stagione nella quale si osa di più e che invoglia a personalizzare il proprio stile per mezzo di particolari scelti con cura.  

Che cos’è un accessorio vintage?

Cominciamo, innanzitutto, col chiarire cos’è esattamente un accessorio vintage.

Non si tratta di un’impresa difficile, a dire la verità: un accessorio è vintage se è stato prodotto nel passato (almeno venti o trent’anni prima), ma ha mantenuto il suo valore nel tempo.  Gli accessori vintage sono in genere caratterizzati da qualità artigianale, design unico e inconfondibile e da una certa “portata” storica. 

Insomma, oggetti iconici che, osservati, ci permettono di ricostruire il gusto estetico di una certa epoca.

Quali sono gli accessori vintage più iconici dell’estate 2023?

Ci sono indubbiamente alcuni tipi di accessori che più degli altri sono riusciti a passare indenni attraverso gli anni e che anche quest’estate hanno trovato posto tra le tendenze.

Le borse vintage sono sicuramente tra questi: la Birkin di Hermès o la Kelly bag ad esempio.

Seguono poi (e come potrebbe essere altrimenti?) gli occhiali da sole vintage, capaci di aggiungere un tocco retrò a qualsiasi tipo di outfit: gli occhiali da sole a farfalla, i wayfarer e chi più ne ha più ne metta!  

Per quanto riguarda le scarpe, invece, sono decisamente le sneakers anni Ottanta a farla da padrone.

Seguono poi i gioielli: braccialetti e collane d’argento, che rendono interessante anche il look più semplice.

Ma sono i foulard la vera novità vintage dell’estate 2023. Negli anni ’60 erano legati attorno al collo o utilizzati come fasce per capelli. Oggi, vengono impiegati come cinture, legati alle borse o usati, come allora, come copricapo.

Come si indossano gli accessori vintage?

Per indossare nella maniera giusta gli accessori vintage occorre utilizzare non poca creatività e attenzione al dettaglio.

L’accessorio vintage diventa il punto focale dell’outfit e tutto il resto va costruito attorno ad esso.

La mescolanza di uno o più accessori vintage con capi moderni deve creare un contrasto interessante ma non eccessivo.

Anche un foulard semplicemente annodato al polso può fare la differenza.

Vista la stagione, è molto indicato optare per occhiali da sole vintage, magari abbinati ad una borsa nello stesso stile.  

Gli accessori vintage offrono diversi vantaggi rispetto ai loro omologhi moderni. Innanzitutto, sono pezzi unici che permettono di distinguersi dalla massa e di esprimere il proprio stile personale. Inoltre, questi accessori sono spesso realizzati con materiali di alta qualità e una lavorazione artigianale che garantiscono durata e resistenza nel tempo.

Insomma, attraverso gli accessori vintage, insieme ad una bella abbronzatura, alla pelle più distesa e all’umore decisamente più rilassante, si può aumentare il proprio fascino e aggiungere un tocco di originalità al proprio look, senza risultare démodé ma assolutamente “à la page”.

E tutto ciò mentre si porta con sé, letteralmente, un pezzo di storia!

Storie recenti