Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomeconsigliCome far durare a lungo l’eyeliner: i nostri consigli

Come far durare a lungo l’eyeliner: i nostri consigli

Storie collegate

Un’estate di colori: la Magia del Make-Up Estivo

L'estate è una stagione che porta con sé un'esplosione...

Il viaggio sensoriale nelle Fragranze delle Profumerie Mallardo

Camminando tra le vie di una città, ci sono...

Cura dei Capelli in Estate: consigli per mantenere i Capelli Sani durante la Stagione Estiva

L'estate è una stagione meravigliosa, caratterizzata da giornate di...

Il Look Perfetto: come combinare Make-Up e Abbigliamento per ogni occasione

Nel mondo della moda e della bellezza, il trucco...

Per fare in modo che lo sguardo sia il protagonista assoluto del proprio beauty look, è impossibile rinunciare ad un prodotto fondamentale: l’eyeliner.

E ciò, benché quello nero resti un grande classico imbattibile, nelle sue mille versioni e in ogni colore immaginabile.

L’eyeliner, infatti, è l’unico prodotto in grado di donare allo sguardo un tocco ulteriore e imbattibile di fascino e di magnetismo.

Ma come fare in modo che resti preciso e bellissimo il più a lungo possibile?

Benché molte finiscano per crederlo, non si tratta affatto di un’impresa impossibile: basta seguire un paio di essenziali accorgimenti.

Li vediamo qui di seguito!

Eyeliner rigorosamente waterproof e a lunga durata

Il primo, prezioso consiglio è quello di fare in modo di poter prevenire eventuali agenti esterni (o anche interni, nel caso del sudore e delle lacrime!) imprevisti e capaci di rovinare completamente l’effettor aggiunto attraverso l’eyeliner e il trucco degli occhi.

Come si fa? Optando per un eyeliner waterproof o a lunga durata, cioè capace di resistere all’acqua, alle lacrime e al sudore, in qualsiasi circostanza vi troviate.

L’importanza del primer

Utilizzare il primer prima dell’applicazione dell’eyeliner è un’altra preziosissima mossa.

Per farlo è sufficiente passarlo sotto forma di velo sottile sulla palpebra mobile dell’occhio. In questo modo, il make-up scorrerà meglio sull’occhio e permetterà un’adesione maggiore dei pigmenti dell’eyeliner sulla pelle.

Oppure, via libera alla cipria

Se non hai il primer a portata di mano, per far durare più a lungo il tuo eyeliner, puoi usare la cipria al suo posto.

Usala nello stesso identico modo del primer, cioè, stendendola con un pennellino sulla palpebra mobile, senza tralasciare nessuna parte e, naturalmente, senza esagerare.

Eyeliner: no a quelli troppo liquidi

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, un eyeliner non vale l’altro. Per una buona tenuta, infatti, è molto meglio optare per un eyeliner in crema o a penna.

Da evitare, invece, quelli troppo liquidi, che si sbavano più facilmente. In più, quelli in crema o a penna sono anche più facili da usare e consentono quindi di lasciare sbizzarrirsi la fantasia.

Fissare il trucco occhi

Infine, per assicurare al tuo trucco la massima tenuta, dopo l’eyeliner puoi usare un po’ di spray fissante.

Il fissante, particolarmente utile in estate, è comunque un ottimo alleato del make-up durante tutto l’anno.  

Il make-up ideale per l’estate: quello che non si scioglie

Per non far sciogliere il trucco, scegliete comunque un make-up leggero, soprattutto in estate, quando la pelle ha l’esigenza di respirare più che negli altri periodi dell’anno. Meglio, dunque, prediligere texture poco pesanti. Un ottimo trucco da seguire è quello di passare un cubetto di ghiaccio sul viso prima di stendere i prodotti. Il make-up, in questo modo, si fisserà meglio e avrà quindi una tenuta maggiore.

L’eyeliner semipermanente

Mettere l’eyeliner non è facile: richiede mano ferma e precisione. Una soluzione innovativa è rappresentata dall’eyeliner semipermanente.

Si tratta di un trattamento che consente di riprodurre in modo duraturo la linea nera sulla palpebra.

Si effettua in un paio di sedute, a distanza di un mese l’una dall’altra. Dopo un anno, poi, è necessario sottoporsi a nuove sedute di rinforzo, dal momento che il colore, con il tempo, tende a sbiadire.  

Storie recenti