Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomeskincareLa mappa dell’acne: cosa ci raccontano i nostri brufoli

La mappa dell’acne: cosa ci raccontano i nostri brufoli

Storie collegate

Sinergie di Stile: l’intreccio tra Moda e Beauty

Nel vibrante universo del glamour, moda e beauty non...

Strategie essenziali per una Skincare Notturna Perfetta

Il buio della notte non è solo il momento...

Proteggere e Valorizzare: Il Make-up Ideale per Giornate Solari

Il sole forte invita a giornate all’aria aperta ma...

Colori Primaverili e Make-up: risvegliare la tua Bellezza con la Palette di stagione

Con l'arrivo della primavera, la natura si risveglia in...

Skincare Maschile: i miti da sfatare e consigli utili

Nell'ultimo decennio, abbiamo assistito a un vero e proprio...

A detta di molti, il viso ci offre un disegno abbastanza completo del nostro stato di salute: ogni sua area corrisponde a un organo o ad uno specifico sistema del nostro organismo.

Per questo, osservandone le caratteristiche, possiamo individuare quale organo è in difficoltà.

In modo particolare, sono i brufoli a giocare il ruolo di veri e propri “segnalatori” dei problemi del nostro organismo.

Secondo questa teoria, dunque, l’acne non è solo un problema estetico, ma è anche uno strumento per sapere cosa non va nel nostro corpo.

Ne parliamo in questo articolo!

La mappa dei brufoli

Che l’acne sia fastidiosa e antiestetica, non c’è alcun dubbio.

Al tempo stesso, però, essa è anche uno strumento, per così dire, diagnostico.

La cosiddetta “mappa dei brufoli” è una teoria secondo la quale la posizione degli sfoghi acneici è quasi sempre collegata alla loro causa.

In un certo senso, è un po’ come se il nostro viso fosse un disegno completo del nostro stato di salute generale.

Ogni area di esso, infatti, corrisponde a un organo oppure a un sistema specifico del nostro organismo.

Indubbiamente, riuscire a capire quale parte del nostro corpo è in difficoltà può essere molto utile per migliorare il nostro stato di salute complessivo, e anche per liberarci dei fastidiosi brufoli!

La mappa dei brufoli, però, non è univoca e diverse sono le teorie che portano questo nome.

Le vediamo qui di seguito!

La mappa dei brufoli secondo la medicina cinese

La medicina cinese è la disciplina che più di ogni altra ha studiato una vera e propria mappa della faccia, con riferimento alla posizione dei brufoli.

Ecco i suoi assunti principali:

  • se i foruncoli spuntano più frequentemente sulla fronte significa che stiamo esagerando con zuccheri, farine e grassi.
  • se i brufoli compaiono invece tra le sopracciglia, è il caso di dire stop ad alcool e latticini.
  • per quanto riguarda il naso, esso sarebbe invece connesso a cuore e polmoni. Se i cibi compaiono su di esso, è meglio evitare cibi speziati e carne rossa, mentre è consigliabile consumare molta frutta e verdura.
  • anche i brufoli intorno alla bocca sono legati strettamente all’alimentazione;
  • sul mento, invece, i brufoli segnalano un problema ormonale.

Ma scendiamo ancora di più nel dettaglio!

Cosa indicano i brufoli sulla fronte

Secondo la mappa dei brufoli, la fronte è strettamente legata al sistema digestivo o alla vescica.

In presenza di brufoli sulla fronte, dunque, è bene prendere in considerazione un cambiamento delle proprie abitudini alimentari, incrementando innanzitutto il consumo di acqua.

In ogni caso, riduci il consumo di bibite gassate, di tè e caffè. Opta piuttosto per tisane a base, o per il tè verde, meglio ancora se deteinato.

Se i brufoli si concentrano in particolare tra le sopracciglia, è probabilmente colpa del fegato: elimina i fritti, gli alcolici e i super alcolici e, se possibile, i farmaci non necessari.

Cosa indicano i brufoli sulle tempie

I brufoli a lato degli occhi possono indicare a problemi ai reni.

Per correre ai ripari è importante aumentare l’apporto idrico e limitare il consumo di alcool e di bevande zuccherate.

Loo stesso dicasi per i foruncoli vicino alle orecchie.

Cosa indicano i brufoli sul naso

In genere, sul naso spuntano spessissimo i punti di neri, ma più difficilmente veri e propri brufoli.

Quando succede, però, ciò indica dei problemi al cuore e potrebbe indicare ipertensione arteriosa o colesterolemia. Se perdurano, è bene fare un controllo dal dermatologo e anche dal medico di medicina generale.

Storie recenti