Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomebenessereIl Gua Sha: cos’è, a cosa serve e come si usa

Il Gua Sha: cos’è, a cosa serve e come si usa

Storie collegate

Abbigliamento in vacanza: eleganza e comfort

L'estate e le vacanze al mare sono finalmente arrivate!...

L’Arte delle Fragranze: più di un semplice profumo

Le fragranze sono una forma d'arte che evoca emozioni,...

Rivela la tua luminosità con una Pelle Radiosa

La cura della pelle non è solo una questione...

I Benefici della Cosmesi Eco-Sostenibile

Negli ultimi anni, la consapevolezza ambientale è diventata sempre...

Come vestirsi in Estate e abbinare il Make-Up Perfetto

L'estate è una stagione che invita a colori vivaci,...

In un recente articolo, abbiamo proposto l’occorrente per fare il Gua Sha come idea regalo per San Valentino.

Ma cos’è il Gua Sha? E come funziona?

Te lo spieghiamo in questo articolo!

Cos’è il Gua Sha

Il Gua Sha è un antico rituale della medicina cinese che ha recentemente guadagnato popolarità in Occidente, grazie al web e ai social media.

Il Gua Sha è sostanzialmente una tecnica di massaggio il cui nome deriva da due parole: Gua che significa “strofinare” e Sha che significa “calore”. Questa tecnica di massaggio viene eseguita utilizzando strumenti speciali fatti di pietre naturali, come la giada o il quarzo, che producono calore dallo sfregamento. Questo aiuta ad alleviare le tensioni muscolari, lasciando la pelle rilassata, tonica, sana e luminosa. Il massaggio apporta inoltre numerosi benefici al viso, come la stimolazione della circolazione linfatica e sanguigna a livello profondo, la distensione delle rughe d’espressione, la riduzione delle borse sotto gli occhi, la tonificazione e la levigazione della pelle e il rassodamento dell’ovale del viso.

Come funziona il Gua Sha viso

Come dicevamo, Gua Sha è la combinazione di due parole: “sfregamento” e “calore”. L’uso di strumenti speciali, fatti di pietre naturali come il quarzo rosa, la giada o la nefrite nera, per sfregare su punti strategici del viso produce un calore che ha molteplici benefici. Tra questi, il rimodellamento dei contorni, l’ossigenazione della pelle, la stimolazione della circolazione sanguigna e linfatica, il sollevamento, il decongestionamento e il rassodamento.

Il massaggio Gua Sha è insomma una popolare alternativa olistica al botox, spesso definita “botox naturale”. È una tecnica di stiramento del viso che può essere eseguita da un professionista esperto o anche a casa, grazie ai numerosi tutorial e video disponibili online per insegnare come ottenere il massimo dal massaggio.

Il massaggio Gua Sha è uno strumento potente che offre numerosi benefici alla pelle del viso, offre numerosi vantaggi ed è molto intrigante. Di recente, sempre più persone sono alla ricerca di alternative “naturali” al botox, come il massaggio del viso o il Face Taping, e il Gua Sha è un’ottima opzione.

Il Gua Sha facciale può aiutare a ridurre la tensione muscolare e a ottenere una pelle più luminosa, sana e rilassata. Questa tecnica di massaggio stimola la circolazione linfatica e sanguigna, riduce il gonfiore, decongestiona alcune aree del viso e attenua le rughe.

Gli esercizi facciali non solo sono efficaci per tonificare e modellare il viso, ma favoriscono anche una carnagione più liscia. Inoltre, i movimenti calmanti degli esercizi facciali possono contribuire a ridurre lo stress e a dare un senso di rilassamento e benessere.

Tutti i benefici del Gua Sha

Ecco, dunque, qui di seguito, tutti i benefici che si attribuiscono al massaggio Gua Sha:

  • Stimola la circolazione sanguigna
  • Stimola la circolazione linfatica;
  • Sgonfia e decongestiona;
  • Riduce le borse sotto gli occhi
  • Illumina la zona del contorno occhi e attenua le occhiaie;
  • Modella e rassoda l’ovale del viso;
  • Leviga e tonifica la pelle;
  • Allevia le tensioni muscolari e rilassa i muscoli;
  • Facilita l’assorbimento dei prodotti per il viso (creme, sieri e oli).

Quali pietre usare per il Gua Sha

In genere, si utilizzano pietre a forma di pesce o di cuore per il massaggio fai-da-te, perché sono semplici da usare.

La giada è una pietra molto utilizzata per le caratteristiche attribuitele dalla cristalloterapia: calmanti e lenitive. È associata al Chakra del Cuore, legato alla femminilità e alle emozioni.

Anche il quarzo rosa è una pietra utilizzata per il Gua Sha: simboleggia la bellezza e l’amore. È noto come “pietra dell’amore” ed è legato a Venere. Questa pietra è in grado di stimolare l’intelletto e l’immaginazione, oltre a incoraggiare il perdono, l’amicizia e l’amore. La cristalloterapia utilizza il quarzo rosa per far emergere le emozioni, portare alla luce vecchi ricordi e superare i blocchi.

Inoltre, spesso si usa anche la nefrite nera, una pietra dalle qualità protettive. È molto apprezzata per la sua bellezza e viene spesso utilizzata nella medicina cinese per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica.

Storie recenti