Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

Homemake-upOverlining: la tecnica di make-up per labbra extra volume

Overlining: la tecnica di make-up per labbra extra volume

Storie collegate

Tendenze unghie autunno 2023: tutti pazzi per il marrone

Sta arrivando, ormai a grandi passi, l’autunno, e, come...

Il make-up pandemic revenge: cos’è e come si fa

Tra le tendenze che spopolano in questo accenno di...

Festival di Venezia: i migliori beauty look della sua storia

Il Festival di Venezia non è soltanto uno degli...

Il look di Barbie spopola tra le celebrità

Già un anno fa, anticipando quello che sarebbe stato...

Viso ovale: come valorizzarlo

Il viso ovale viene considerato il simbolo della cosiddetta...

L’overlining è una tecnica make-up che dona l’illusione che le labbra siano decisamente più voluminose.

La tecnica consiste sostanzialmente nel delineare il contorno labbra tracciando una linea con la matita che vada leggermente al di fuori del contorno naturale.

Niente di nuovo, direte voi…In realtà non è così, perché ci sono diverse cose da sapere per realizzare questa tecnica nella maniera più trendy possibile.

Ve ne parliamo in questo articolo, nel quale vi spiegheremo anche come si fa!

Overlining: la tecnica make-up delle celebrità

La prima ad osare pare sia stata Kim Kardashian. Dopo di lei, la tecnica si è diffusa a macchia d’olio: da JLo a Chiara Ferragni, l’overlining sembra proprio essere amatissimo.  

Overlining: caratteristiche principali

Perché questo piccolo trucco riesca alla perfezione ci sono diverse cose da sapere.

La prima riguarda i colori. L’overlining deve essere fatto con toni nude o, tutt’al più, leggermente rosati, dal momento che deve realizzare continuità con l’incarnato.

Questo, insieme ad altri accorgimenti, dona un senso di maggior pienezza alle labbra.

Anche il colore del rossetto dev’essere il più vicino possibile a quello delle labbra.

Come si realizza l’overlining leggero

I metodi per realizzare l’overlining sono sostanzialmente due.

Uno è più leggero, l’altro, più marcato.

Per quanto riguarda la soluzione più soft, basta munirsi di una matita labbra e un rossetto nude.

Innanzitutto, si traccia una linea che segua quella della parte superiore delle labbra, ma che sbordi un paio di millimetri su tutto il contorno. In questa fase, occorre fare attenzione a non eliminare la forma a V di questa parte delle labbra tecnicamente chiamata arco di cupido.

È la forma stessa, infatti, che contribuisce a dare una sensazione di pienezza.

Si passa poi alla parte inferiore. Anche qui è necessario sbordare leggermente rimanendo però un po’ più stretti nei lati.

Si parte dagli angoli esterni e si scende senza arrotondare troppo il tratto, per non fare sembrare la bocca cadente.

Si prosegue tracciando poi linee più dritte e congiungendole al centro formando una forma simile a quella di una barchetta, naturalmente non dimenticando mai di sbordare un po’.

Se si vuole rendere l’effetto più naturale, basta sfumare leggermente la linea della matita nella parte più interna con un pennellino o anche con le dita.

Finita questa operazione, si può procedere con il rossetto che abbia un colore il più possibile simile a quello delle labbra e a quello della matita utilizzata. Chi vuole un effetto extra volume può usare anche un po’ di gloss, che, riflettendo la luce, amplia ancora di più le proporzioni.

Come si realizza l’overlining più deciso

Per rendere l’overlining più incisivo, basta utilizzare una matita appena più scura rispetto al colore delle labbra, dal momento che abbassare i toni del contorno labbra aiuta ancora di più a volumizzare.  Naturalmente, senza esagerare: occorre che si tratti di una nuance che appartenga comunque alla famiglia dei nude.

Per il resto, si può procedere allo stesso modo che per la versione leggera, salvo una eccezione: per dare ulteriore volume, si può stendere una piccola quantità di fondotinta su tutto il contorno delle labbra e poi un correttore più chiaro del fondotinta o un illuminante sul bordo esterno.

Queste due mosse hanno la proprietà di rendere più evidente il contrasto tra la matita e la pelle.

Allora, siete pronte a sfoggiare labbra carnose e impeccabili da diva?

Storie recenti