Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

Homemake-upTendenze make-up per il 2023

Tendenze make-up per il 2023

Storie collegate

Gli errori da non fare con i capelli per non sembrare più vecchia della tua età

I capelli contano davvero moltissimo nell'espressività del viso. Ne consegue...

Come si indossa il rossetto rosso secondo Chanel Haute Couture

Chi ci segue sa che abbiamo parlato altre colte...

Pelle perfetta: i 9 super alimenti che la rendono possibile

Anche tutto quello che mangiamo influisce sulla qualità della...

Il ghiaccio è il nuovo protagonista della skincare

Ultimamente, pare proprio che la parola d’ordine della bellezza...

Il make-up del 2023 sarà colorato e bellissimo.

Scopriamolo insieme in questo articolo!

Make-up 2023: il trionfo del colore

Il make-up è arte e voglia di sottolineare la propria personalità e il proprio carattere.

Per queste sue caratteristiche, il trucco non può comprendere regole rigide e invalicabili.

Ma suggerimenti e suggestioni, sì.

Per questo, parlando di tendenze make-up per il 2023, è bene mettere in chiaro subito una cosa: non stiamo parlando di trend da seguire scrupolosamente, ma di suggerimenti e tendenze da adattare alla propria personalità.

È proprio questa la tendenza più attuale, che rimarrà tale con ogni probabilità anche per il prossimo futuro.

Ecco quindi, qui di seguito, le principali tendenze che ci accompagneranno per tutto il 2023!

Occhio alla pelle, vera protagonista del make-up 2023

La nostra pelle è un po’ la tela sulla quale eseguiremo un’opera unica: la nostra personalissima interpretazione del make-up 2023.

Per questa ragione, occorre coccolarla con prodotti che siano ibridi, ovvero che riescano a svolgere sia la funzione di primer che quella di prodotti per la skincare.

E dunque: a quale risultato finale dobbiamo aspirare?

Sono due le tendenze principali.

Da un lato, una cosiddetta laminated skin, estremamente luminosa e quasi metallica; dall’altro, una pelle con un finish matte, ovvero più opaco.

Se decidiamo di seguire la prima tendenza, idrateremo la pelle a fondo, ma senza perlescenze e punteremo ad una finitura che ricordi la rugiada e che dia un effetto setoso.

Se invece optiamo per la seconda possibilità, il finish dell’incarnato sarà opaco, ma al tempo stesso leggero e trasparente e sicuramente non polveroso o stratificato.

Insomma, naturalità, trasparenza e luminosità sono gli aspetti da tenere ben presente se si vogliono assecondare le tendenze make-up 2023.

Un nuovo concetto di contouring

Il contouring del 2023 non è più scolpito sulla pelle, ma soft, sofisticato, sottile, e comprende necessariamente ombreggiature il cui scopo è quello di ripristinare i volumi.

Ideali, in questo senso, polveri e creme super leggere, che evitino tra l’altro l’effetto macchia.

Il blush, magari sui toni dell’arancio o del rosa, si sposta verso la parte più alta dello zigomo, che sarà poi illuminata dal primer.

I dettagli delle sopracciglia al centro dell’attenzione

Le sopracciglia definite in maniera geometrica sono ormai un ricordo lontano.

La tendenza del 2023 è per un effetto più naturale. Per ottenerlo, occorre lavorare sui dettagli per ottenere delle sopracciglia non troppo folte, ma pettinate verso l’alto.

Un finish più casual, insomma, meno perfezionista e più naturale.  

Tanto colore per gli occhi

La tendenza per eccellenza per il make-up occhi 2023 è all’insegna del colore e non disdegna i colori nuovi.

Vedremo colori inusuali, come il verde acido, il denim, il giallo (ocra, ma anche limone), il mauve e molto altro.

Questi colori, così come i più “usuali”, renderanno protagonisti gli occhi sotto forma di smokey eyes e si abbineranno ad eyeliner grafici e a ciglia sottolineate con mascara a lunga tenuta altamente performanti. 

Le labbra nelle tendenze make-up 2023

Negli ultimi tempi abbiamo visto, soprattutto sui social, labbra contornate da una bordatura leggermente più scura. Questa tendenza si sta definitivamente imponendo su larga scala, ma in una versione più sfumata e degradé, che dia volume alle labbra.

Il finish, poi, è immancabilmente “bagnato”, realizzato preferibilmente con un gloss rimpolpante o effetto velvet, magari in una tonalità rosa pesca, che, ve lo sveliamo già, sarà una delle nuance protagoniste della primavera 2023!

Storie recenti