Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomefragranzeComme des garçons: nome francese ed estro giapponese

Comme des garçons: nome francese ed estro giapponese

Storie collegate

Tom Ford: icona del profumo d’autore

Tom Ford, l’abbiamo già detto, si è distinto fin...

Storia dei profumi di Dolce & Gabbana: glamour, sensualità ed eleganza

Abbiamo già parlato in un precedente articolo del marchio...

I profumi di Narciso Rodriguez: una storia di successo senza pari

Abbiamo parlato di Narciso Rodriguez e di come egli...

A dispetto del nome che porta, il marchio “Comme des Garçons” nasce in Giappone, negli anni ’60 e nel Paese asiatico ha tutt’oggi la sua sede principale e i suoi talenti.

La stilista Rei Kawakubo ne è stata la fondatrice, e ciò, agli esperti del settore almeno, dovrebbe far capire già quale possa essere lo stile di questo marchio.

Rei Kawakubo, infatti, ha fatto parte, insieme a Yohji Yamamoto e Issey Miyake della triade di stilisti giapponesi che, fin dagli anni Sessanta, ebbero il coraggio e il talento di immettere nel mondo della moda idee tanto innovative e controcorrente da costringere gli stessi guru della moda europei a rivedere i propri schemi e le proprie piuttosto granitiche convinzioni.

Comme des Garçons (ovvero “come dei ragazzi”) fu fondata dalla Kawakubo dopo che questa aveva lavorato come stilista freelance già per qualche tempo e divenne poi, nel 1973, un’azienda vera e propria.

Il marchio si è distinto fin dall’inizio per il suo andare controcorrente, con tinte cupe, asimmetrie, ridiscussioni di tutto quanto rappresentava il bagaglio di assunti, dogmi e parametri fissi della moda.

Nel 1978, dopo una serie di collezioni femminili, fu presentata anche la prima collezione maschile e subito dopo, nel 1981, il marchio Comme des Garçons debuttò alle sfilate di Parigi, causando molto interesse e stupore.

La moda del marchio fu definita “moda Hiroshima”, come quella degli altri due stilisti appartenenti alla triade a cui abbiamo fatto riferimento più su.

Mentre gli stilisti occidentali, infatti, presentavano al mondo linee leggiadre e colori vivaci, fantasie barocche e linee armoniose, questo marchio giapponese irrompeva sulle passerelle con colori foschi e tinte unite, linee squadrate e asimmetrie spigolose: una vera e propria rivoluzione, uno scossone potente al mondo della moda!

Non si può dire, però, che questo andare controcorrente non si sia rivelato una scelta vincente.

Attualmente, il marchio Comme des garçons è presente in tutto il mondo e diverse sono le sue boutique al di fuori del Giappone.

I profumi di Comme des garçons

Dal 1994, il marchio Comme des Garçons è attivo anche nel mondo dei profumi.

Ovviamente, un marchio di moda tanto non convenzionale non poteva non entrare in questo settore in maniera a sua volta poco convenzionale e rivoluzionaria!

La linea di profumi del marchio, infatti, si distingue dalla maggior parte delle altre in commercio per varie ragioni. Innanzitutto, perché produce profumi rigorosamente unisex. In secondo luogo, perché sia le confezioni che le fragranze sono decisamente originali e controcorrente. Nel 1998, addirittura, è stata presentata la fragranza Odeur 53, definita dalla casa produttrice come “anti profumo”.

Anche per quanto riguarda la linea di profumi, il successo non si è fatto attendere e da tempo, ormai, i profumi del marchio sono distribuiti in tutto il mondo, mentre a Parigi è stata aperta la prima profumeria di Comme des garçons.

Questo estro, questo andare controcorrente, questo carattere rivoluzionario e di rottura fanno del marchio Comme des Garçons il preferito di molte persone, giovani e meno giovani, che sono alla ricerca di originalità e che amano indossare capi e fragranze anticonformisti.

Indossando un profumo di Comme des Garçons, insomma, una cosa è certa: non si passerà in nessun caso inosservati!

Storie recenti