Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomefragranzeTom Ford: un tocco di cinematografica raffinatezza per uno dei designer più...

Tom Ford: un tocco di cinematografica raffinatezza per uno dei designer più poliedrici del mondo

Storie collegate

Tom Ford: icona del profumo d’autore

Tom Ford, l’abbiamo già detto, si è distinto fin...

Storia dei profumi di Dolce & Gabbana: glamour, sensualità ed eleganza

Abbiamo già parlato in un precedente articolo del marchio...

I profumi di Narciso Rodriguez: una storia di successo senza pari

Abbiamo parlato di Narciso Rodriguez e di come egli...

Si dice che la genialità è rara, ed è certamente vero, e che ciascuno di noi può eccellere al massimo in un ambito.

Chiunque riesca a farlo in più che un settore, insomma, è solo e soltanto un’eccezione.

Allo stesso modo, si dice che più ci si evolve più ci settorializza: geni come Leonardo, capaci di spaziare dalle scienze naturali all’arte, sono sempre più rari, a causa dell’ampiezza crescente delle competenze da acquisire in ciascun ambito.

Tutto verissimo. Fermo restando, però, che esistono le eccezioni.

E Tom Ford è una di queste.

Ne parliamo in questo articolo, concentrando la nostra attenzione anche e soprattutto sui profumi che portano il suo marchio!

Tom Ford: moda e cinema

Tom Ford, dicevamo, è una delle figure più poliedriche del mondo della moda.

Lo si capisce subito leggendo il resoconto della sua vita: nato nel Texas, non tarda ad approdare a New York, dove completa studi di arte, di architettura, di moda compie esperienze di vita poliedriche e variegate.

Ford, in gioventù, infatti, oltre a completare studi di arte e design, ha frequentato la leggendaria discoteca Studio 54 conoscendovi Andy Wharol e ha effettuato diversi stage a Parigi, ad esempio alla Perry Ellis, come Direttore del Design.

Nel 1990 viene assunto da Gucci e riesce a rilanciare un marchio che in quel periodo si trovava in sofferenza. Pochi anni dopo, nel 2000, farà lo stesso con il marchio YSL, acquisito da Gucci.

La svolta avviene però nel 2006, quando nasce il marchio “Tom Ford”. Il marchio Tom Ford si concentra subito su profumi e accessori, tuttora cavalli da battaglia del brand.

Ma chi dovesse già provare ammirazione per la rapida carriera di questo designer venuto dal Texas e atterrato nelle capitali mondiali della moda per diventarne protagonista, può aspettare ad esprimere il proprio entusiasmo.

Sì, perché Tom Ford è anche attivo nel mondo del cinema.

Oltre a curare gli abiti di James Bond nel 2008, appare già nel 2001, nel ruolo di se stesso, nel film Zoolander e si occupa dei costumi di diversi film di successo.

Fin qui tutto regolare, se nel 2008 non decidesse di debuttare come regista, con il film “A Single Man” che ottiene un’ottima accoglienza al Festival del Cinema di Venezia e diversi premi.

Ford ripete poi l’esperienza nel 2016, con il film “Animali Notturni”, presentato sempre a Venezia e pluripremiato.

Insomma, non possiamo di certo dire che Tom Ford non sia eclettico e che la sua storia non sia una eccezione chiarissima alla teoria dell’iper-specializzazione!

I profumi a marchio Tom Ford

I profumi di Tom Ford sono numerosissimi ed in grado di accontentare anche i gusti più difficili e raffinati.

Sia la scelta dei bouquet che quella delle confezioni è sempre attenta e accurata, con punte di raffinatezza davvero elevate.

Le fragranze sono tutte composite, con note di testa intense ed immediatamente riconoscibili e un bouquet centrale deciso e raffinato. Non di rado cedono al fascino mediterraneo e italiano: lo si capisce già dal nome, basti pensare, ad esempio, a “Fleur de Portofino” o a “Tuscan Leather”.

Col tempo, il marchio ha creato anche una serie di prodotti correlati: dalle creme per il corpo ai gel doccia, dalle candele profumate alle creme.

La linea make-up di Tom Ford

Col tempo, Tom Ford ha creato anche una linea di prodotti per il make-up.

Assolutamente iconici, ad esempio, i rossetti.

Insomma, gusto, poliedricità, creatività ed eleganza del design.

Queste le parole d’ordine di tutto quello che potremmo definire “l’universo Tom Ford”!

Storie recenti