Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomefragranzeCome scegliere il profumo per la casa

Come scegliere il profumo per la casa

Storie collegate

Come scegliere il profumo giusto per l’autunno

Il profumo è qualcosa di molto personale e ognuno...

Tendenze make-up per il prossimo autunno

Inutile girarci intorno: l’estate sta finendo e l’autunno è...

Il make-up che invecchia: gli errori da evitare

Il make-up è un alleato prezioso per mettere in...

Epilazione laser: quanto costa e perché sceglierla

L’epilazione laser è una tecnica abbastanza semplice e poco...

Chi ama la bellezza non può che essere attratto anche da tutto ciò sia in grado di rendere più piacevole l’ambiente in cui vive.

Per questa ragione, abbiamo deciso di parlare, in questo articolo, di linee guida e di consigli su come scegliere il profumo per la casa.

Il ruolo del profumo per la casa

Le fragranze per la casa sono veri e propri accessori d’arredo. Esse, infatti, riescono a personalizzare lo stile dell’ambiente in cui viviamo, a parlare di noi e ad integrare la parte estetica con un aroma che parla di noi e del nostro stile.

Come scegliere il giusto profumo per la casa

Scegliere il giusto profumo per la propria casa non è una decisione semplice. Occorre, infatti, tenere presente vari aspetti. Innanzitutto, non possiamo scegliere un profumo troppo forte o intenso. Per quanto possa sembrare piacevole, dobbiamo tenere presente che esso ci terrà compagnia per tutto il tempo che trascorreremo all’interno delle nostre quattro mura.  La sua funzione, soprattutto, dovrebbe essere quella di aiutarci a rilassare sia il corpo che la mente.

In secondo luogo, il profumo per la casa deve rispecchiare la nostra personalità, deve parlare di noi e deve corrispondere al nostro stile e al nostro modo di essere. Ancora meglio, poi, se si tratta di un profumo capace di suscitare in noi piacevoli sensazioni e ricordi.

È tutta una questione di famiglie olfattive

Un buon primo passo è conoscere le varie famiglie olfattive, per poi scegliere all’interno di esse. D’altronde, si tratta dello stesso criterio che utilizziamo per scegliere il nostro profumo personale (ne abbiamo parlato, tra l’altro, qui). Ogni famiglia olfattiva possiede degli elementi riconoscibili che ci consentono di classificare le varie fragranze.

Le famiglie olfattive sono molto numerose, ma, per quanto riguarda i profumi per la casa, possiamo ridurre il nostro discorso a tre famiglie principali:

  • la famiglia olfattiva agrumata
  • la famiglia olfattiva ambrata
  • la famiglia olfattiva speziata

La famiglia olfattiva agrumata

Questa famiglia olfattiva è caratterizzata da note esotiche e sentori mediterranei e deve il suo nome alla presenza di essenze provenienti da agrumi: limone, mandarino, bergamotto, arancia, lime, eccetera. 

In genere, i profumi agrumati hanno note pungenti e frizzanti, e sono in grado di comunicare un gran senso di freschezza agli ambienti in cui si diffondono. Si tratta di fragranze particolarmente adatte al periodo estivo.

La famiglia olfattiva ambrata

Quella ambrata è una delle famiglie olfattive più eleganti.

Le fragranze ambrate si caratterizzano per le note sensuali, avvolgenti, eleganti e calde.  Evocano ambienti esotici e saggezza orientale. In genere, contengono anche note legnose e non risultano mai stancanti, anche se sono più adatte al periodo invernale che a quello estivo.

La famiglia olfattiva speziata

Le fragranze speziate sono quelle che più di ogni altra sanno infondere calore agli ambienti. Si tratta di una famiglia molto grande, che comprende fragranze contenenti oli essenziali delle spezie più diverse, da quelle più note, a quelle meno conosciute: vaniglia, pepe, zenzero, cardamomo, cannella, chiodi di garofano e molte altre.

Per questa ragione, gli effetti e l’atmosfera che possono infondere agli ambienti sono i più diversi. Alcune miscele si adattano di più al periodo estivo, altre a quello invernale, altre, ancora, vanno benissimo per tutto l’anno.

Sempre, però, sono caratterizzate da una certa sensualità e da un’aura di mistero.

Adesso scegli sulla base della tua personalità!

Ora che conosci queste che sono le tre principali famiglie di fragranze per la casa, ti risulterà sicuramente più facile scegliere.

Sempre, naturalmente, all’insegna del tuo carattere e della tua personalità, non ché dell’immagine di te che vuoi comunicare attraverso la tua casa!

Storie recenti