Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomebenesserePiedi Secchi In Estate: cause e rimedi

Piedi Secchi In Estate: cause e rimedi

Storie collegate

Cicatrici al sole: consigli e buone pratiche

L’arrivo dell’estate è causa di gioia e spensieratezza, ma...

Come scegliere il profumo per la casa

Chi ama la bellezza non può che essere attratto...

La manicure russa: cos’è e come si fa

In questo articolo, continuiamo il nostro excursus tra le...

Consigli di bellezza per un Ferragosto da urlo

Il 15 agosto è un giorno speciale: il clou...

La manicure giapponese: cos’è e come si fa

In questo articolo, ci occuperemo della cosiddetta manicure giapponese,...

Sembra inverosimile, ma spesso ci capita di avere i piedi secchi in estate, screpolati e persino con tagli.

Benché siamo portati ad associare alla stagione invernare secchezze e screpolature, infatti, è proprio l’estate a portarci in dono, oltre alle molte cose belle, piedi secchi e screpolati.

Ne parliamo in quest’articolo, andando a vedere quali sono le cause e, soprattutto, i rimedi. 

Perché succede di avere i piedi secchi in estate?

Dicevamo che i piedi secchi sono decisamente tipici dell’estate. E a soffrirne sono soprattutto le donne, per tutta una serie di ragioni.  

Prima tra tutte, la salsedine può essere un fattore di rischio, così come l’uso di sandali e scarpe aperte. Se la prima riguarda un po’ tutti, la seconda causa è spesso più frequente, appunto, nelle donne, che indossano più spesso calzature aperte.   

In estate, dunque, la pelle dei piedi è sottoposta ad un forte stress e per questa ragione, in nessun caso bisognerebbe trascurarla. Se non si corre per tempo ai ripari, infatti, soprattutto la pelle dei talloni può risultare molto secca e screpolata.

A volte, quando la pelle è davvero molto secca, inoltre, possono comparire addirittura tagli e ragadi. Si tratta di sintomi da non sottovalutare, soprattutto se si frequentano il mare o la piscina. In questi casi, infatti, queste piccole ferite possono infettarsi e possono provocare ulteriori problemi, come micosi o, più semplicemente, irritazioni.

Senza dimenticare che i piedi secchi non sono affatto piacevoli da vedere, naturalmente!

Oltre a quelle già citate, altre cause dei piedi secchi in estate possono essere anche l’abitudine a lavarli con acqua troppo calda, o quella di bere poca acqua durante tutto il giorno. Allo stesso modo, i detergenti troppo aggressivi possono concorrere a provocare la secchezza dei piedi.

Come accennato già più su, poi, dal momento che in estate non si indossano calzini, bisogna fare particolare attenzione alle scarpe che si indossano: queste devono essere soprattutto comode.

Naturalmente, esistono anche condizioni patologiche che contribuiscono a rendere i piedi secchi, ad esempio la psoriasi, gli eczemi, o anche il diabete.  

Infine, chi fa sport è più soggetto degli altri ad avere i piedi secchi. Le scarpe da ginnastica, infatti, aumentano il livello di umidità e portano il piede a sudare copiosamente. In questo modo, la pelle tende a desquamarsi.

Fortunatamente, però, non mancano i rimedi! Li vediamo qui di seguito.

I prodotti indispensabili per la cura estiva dei piedi

Tra i prodotti da non dimenticare di inserire nel proprio beauty case estivo, ci sono sicuramente i deodoranti per piedi, così come uno scrub, una crema e una maschera specifica. Quest’ultima può, eventualmente, essere sostituita con un impacco.

Utilissimo può essere il pediluvio, che può ammorbidire le zone più critiche (come i talloni, appunto), oltre ad avere effetti benefici anche sui piedi gonfi. Il pediluvio è da fare prima dello scrub e dell’idratazione.

La crema per i piedi secchi è un vero e proprio must have

Come abbiamo già detto, il pediluvio aiuta molto a mantenere idratati i piedi, così come l’esfoliazione successiva, da eseguirsi con uno scrub specifico.

Subito dopo, importantissima è l’idratazione, che deve essere regolare e costante. La crema per i piedi secchi è un must have dell’estate, così come per tutto l’anno, in realtà. La crema va applicata quotidianamente, soprattutto dopo essere stati al sole.

Ovviamente, occorre scegliere la formulazione più adatta alle proprie esigenze e alle condizioni dei propri piedi.

In commercio, esistono molti tipi di creme per i piedi, con diverse formulazioni. Tra le più frequenti, troviamo quelle a base di urea.

Storie recenti