Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomebenessereEstate: trucchi e segreti per rilassarsi davvero

Estate: trucchi e segreti per rilassarsi davvero

Storie collegate

Cicatrici al sole: consigli e buone pratiche

L’arrivo dell’estate è causa di gioia e spensieratezza, ma...

Come scegliere il profumo per la casa

Chi ama la bellezza non può che essere attratto...

La manicure russa: cos’è e come si fa

In questo articolo, continuiamo il nostro excursus tra le...

Consigli di bellezza per un Ferragosto da urlo

Il 15 agosto è un giorno speciale: il clou...

La manicure giapponese: cos’è e come si fa

In questo articolo, ci occuperemo della cosiddetta manicure giapponese,...

L’estate è per tutti o quasi il momento giusto per rilassarsi e staccare la spina.

Molto spesso, però, le ferie sono così brevi e la routine quotidiana è così stressante che non riusciamo a rilassarci davvero.

D’altro canto, siamo iperconnessi e molto spesso soffriamo di FOMO (Fear Of Missing Out), la paura di perdersi qualcosa se non si rimane connessi abbastanza a lungo ogni giorno.  Insomma, staccare davvero e rilassarsi a dovere può risultare ostico.

Possiamo però applicare dei trucchi per riuscire ad approfittare appieno del periodo estivo e a rilassarci davvero. T

e ne parliamo in questo articolo!

La parte acustica del relax

Per rilassarci abbiamo bisogno di un sottofondo acustico che concili e favorisca il relax.

Se stai pensando a della musica rilassante, sbagli: per il momento ti vogliamo suggerire di “togliere”, non di aggiungere.

Ciò che dobbiamo togliere è il rumore di sottofondo dell’ambiente lavorativo: non andiamo a sbirciare le mail e anzi inseriamo una risposta automatica, sospendendo la loro ricezione automatica sul cellulare. Insomma, lasciamo che le notifiche di lavoro si zittiscano!

Se proprio ci sono delle cose che non possiamo trascurare, cerchiamo di impostare una piccola (piccolissima!) finestra temporale per farlo e impegniamoci a rispettarla. Non rendiamo le vacanze estive un periodo in cui continueremo a ripetere quello che abbiamo ripetuto durante tutto l’anno: “vorrei fare questo e quello, ma non ce la faccio, non ho tempo”. Prenditi il tempo di cui hai bisogno: impegnati per farlo.

Progetta il relax

Ripassiamo dunque nella mente tutte quelle cose che abbiamo desiderato fare durante l’anno e che non abbiamo avuto il tempo di fare. Ora è possibile? Bene, allora concediamoci un premio e facciamolo! Può trattarsi di qualunque cosa, dal rimettersi in forma al leggere finalmente quei due o tre libri che abbiamo accumulato in libreria da mesi. L’importante è non esagerare: se anche in vacanza, pur facendo ciò che ci piace, non abbiamo nemmeno il tempo di respirare, per quanto siamo impegnati in attività piacevoli, non ci riposeremo granché, alla fine!

Accogli il vuoto e la noia

Insomma, divertiti, coccolati e concediti ciò che non puoi fare durante l’anno, ma senza esagerare e, soprattutto, senza aver paura di eventuali momenti di buco o di noia. La noia, di per sé, non è affatto una disgrazia: vuol dire che la mente si sta svuotando e ciò ci predispone all’introspezione, alla riflessione su noi stessi, al riposo. Attraverso i momenti di noia, ci ricarichiamo per la fine dell’estate. Per staccare davvero, perciò, non dobbiamo aver paura dei vuoti o della noia: al contrario, dobbiamo accoglierli!

Prenditi cura di te

L’ultimo consiglio che ci sentiamo di darti riguarda il tuo benessere fisico e la tua bellezza.

Quante volte hai saltato la palestra per colpa dello stress quotidiano? quante volte non sei riuscita a portare a termine la tua skincare perché eri troppo stanca o perché andavi di fretta? Da quanto tempo vorresti fare un massaggio, un trattamento di bellezza, una seduta di sauna o di hammam?

Ecco, il riposo estivo è il momento giusto per curare la tua bellezza con più attenzione e per coccolarti un po’.

Che si tratti del salone di bellezza, del parrucchiere per provare un taglio nuovo o di una capatina alle terme, non dimenticare di inserire nell’agenda estivi degli appuntamenti dedicati al benessere del corpo.

D’altro canto, non dicevano già gli antichi “mens sana in corpore sano”?

Non c’è dubbio: si tratta di una grande verità: la bellezza esteriore favorisce anche quella interiore!

Storie recenti