Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

Homemake-upIl trucco da sposa: apparire impeccabili nel giorno più bello

Il trucco da sposa: apparire impeccabili nel giorno più bello

Storie collegate

Cicatrici al sole: consigli e buone pratiche

L’arrivo dell’estate è causa di gioia e spensieratezza, ma...

Come scegliere il profumo per la casa

Chi ama la bellezza non può che essere attratto...

La manicure russa: cos’è e come si fa

In questo articolo, continuiamo il nostro excursus tra le...

Consigli di bellezza per un Ferragosto da urlo

Il 15 agosto è un giorno speciale: il clou...

La manicure giapponese: cos’è e come si fa

In questo articolo, ci occuperemo della cosiddetta manicure giapponese,...

La stagione dei matrimoni è iniziata, con un leggero ritardo rispetto al solito per via delle restrizioni dovute al covid. Moltissime sono e saranno le spose d’estate, quest’anno.

Qualunque sia lo stile di matrimonio che si sceglie, dal più suntuoso al più semplice, uno dei dettagli da non trascurare mai è il trucco della sposa.

Per questo, abbiamo deciso di dedicare un articolo proprio a quest’argomento: a come fare per apparire impeccabili nel giorno più bello.

Trucco da sposa: la preparazione

Se il trucco da sposa si distingue necessariamente da quello di tutti i giorni, anche la preparazione che deve precedere la sua realizzazione non deve essere da meno. Molto importante, soprattutto, è arrivare al fatidico giorno con una pelle bella e sana, che sia in grado di far risaltare il make-up scelto.

Naturalmente, sono avvantaggiate coloro che seguono già una regolare skincare.

Sicuramente, è utile effettuare uno scrub settimanale a partire da qualche mese prima delle nozze (se non è già un’abitudine consolidata), al fine di rimuovere le cellule morte. detersione e tonificazione della pelle quotidiane, è buona norma applicare una crema idratante di buona qualità e adatta al proprio tipo di pelle.

Importantissimo è il contorno occhi: è bene utilizzare una crema specifica decongestionante e in grado di contrastare occhiaie e borse, visto anche che spesso la notte precedente il matrimonio non si dorme granché!

Oltre a queste che sono raccomandazioni piuttosto di routine e in realtà valide per tutte, è molto importante arrivare al grande giorno con le idee chiare.

È bene scegliere con sufficiente anticipo il trucco del gran giorno, magari effettuando diverse prove. Se vi affidate ad un make-up artist, questi saprà sicuramente consigliarvi per il meglio e al contempo accontentare i vostri desideri. Nel caso in cui vogliate ricorrere al fai da te o all’aiuto dell’amica “che ci sa fare”, comunque non improvvisate.  

Come si sceglie il trucco da sposa

Ma, come si sceglie il trucco da sposa giusto? Sicuramente, i gusti personali contano moltissimo: inutile optare per un trucco molto importante, se non ci si sente a proprio agio e in genere si va in giro in versione acqua e sapone.

Subito dopo, però, contano il viso, l’abito, l’acconciatura, lo stile.  Per lungo tempo, il trucco da sposa ha seguito regole più o meno precise, ma da lungo tempo non è più così e ciò permette di optare comunque per un make-up che rispecchi i gusti della sposa. Ad ogni modo, il fine di questo trucco dovrebbe essere sempre quello di far uscire la versione più bella della sposa e ciò è impossibile se non si sente a proprio agio!

In generale, il trucco da sposa ideale non è mai eccessivo e punta a mettere in risalto lo sguardo della sposa, che deve risultare radiosa ed ammaliante.

La seconda esigenza fondamentale è che il trucco tenga, che regga ad una giornata intera felice ma faticosa e anche ad eventuali lacrime di commozione. Ottimo, per questo fine, il mascara semipermanente.

Da non dimenticare le sopracciglia, troppo spesso trascurate: anche su di esse si può lavorare in anticipo, curandone la forma nei mesi precedenti il matrimonio.

Occhio, inoltre, alla scelta della base giusta: più coprente per chi ha l’esigenza di nascondere le imperfezioni, più leggera per chi non ha particolari esigenze in questo senso. Per tutte, è consigliabile un prodotto in grado di illuminare il viso da applicare sulla base vera e propria.

Da consigliare è inoltre l’uso di un primer che aiuterà il trucco a reggere più a lungo, così come di un vaporizzatore specifico da spruzzare ad una distanza di circa 20 cm, in modo da creare una sorta di pellicola trasparente sul viso.

Davvero ci si può truccare da sole il giorno del matrimonio?

Alcune risponderebbero sicuramente di sì a questa domanda e altre, con ogni probabilità, l’hanno fatto. Noi, dal canto nostro, tentiamo a sconsigliarlo: anche se siete bravissime, proprio quel giorno potreste non avere abbastanza concentrazione o la mano sufficientemente ferma per ottenere un risultato degno delle vostre aspettative.

L’opzione migliore è quella di rivolgersi ad un professionista, ma, come abbiamo già detto, anche l’amica brava può fare al caso vostro.

Ciò che davvero importa, in ogni caso è che riusciate a restare voi stesse, ma con un tocco da protagonista assoluta in più!  

Storie recenti