Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomeskincareCouperose: Come scegliere la miglior crema viso specifica

Couperose: Come scegliere la miglior crema viso specifica

Storie collegate

Come scegliere il profumo giusto per l’autunno

Il profumo è qualcosa di molto personale e ognuno...

Tendenze make-up per il prossimo autunno

Inutile girarci intorno: l’estate sta finendo e l’autunno è...

Il make-up che invecchia: gli errori da evitare

Il make-up è un alleato prezioso per mettere in...

Epilazione laser: quanto costa e perché sceglierla

L’epilazione laser è una tecnica abbastanza semplice e poco...

La couperose, o rosacea, è, alla vista un arrossamento della pelle del viso, molto frequente nelle donne dalla pelle molto chiara.

Si tratta di un problema estetico che, benché di solito non particolarmente grave, può creare importanti disagi.

Un buon metodo per contrastarla è avvalersi di prodotti specifici, in grado di attenuarla e, men che meno, di non peggiorare la situazione.

In questa nostra piccola guida, scopriamo come scegliere la giusta crema per couperose e rosacea. 

Cos’è la couperose 

La couperose, o rosacea, è un problema estetico cronico di origine infiammatoria che si concentra soprattutto sulla pelle del viso e, meno di frequente, su quella del corpo.  

La couperose può colpire tutti, ma è particolarmente frequente nelle donne over 30 e dalla pelle molto chiara.

Nei casi più gravi, si è soliti parlare di rosacea fimatosa: una patologia molto rara e che, può interessare anche gli occhi, portando, oltre al tipico arrossamento della pelle, a congiuntivite e sensibilità alla luce.

Diversi sono i fattori che possono scatenare la couperose, ad esempio la predisposizione familiare, gli sbalzi di temperatura, lo stress, alcuni tipi di farmaci e i disturbi circolatori.

Riconoscerla è abbastanza semplice, poiché la couperose si manifesta di solito con arrossamenti frequenti e prolungati della pelle del viso ed è accompagnata anche da un senso di calore e di bruciore. Ad ogni modo, quando si avvertono e si osservano sintomi simili, è sempre bene rivolgersi anche al dermatologo, per escludere altre patologie ed avere così una diagnosi certa.

Non va dimenticato, inoltre che, nei casi più gravi, il solo uso di prodotti cosmetici specifici potrebbe non essere sufficiente e potrebbe essere necessario il ricorso a medicinali specifici, almeno per un certo periodo.

Quel che è certo, però, è che se si soffre di couperose è necessario eliminare dal proprio beauty-case qualsiasi prodotto che non sia specifico o, al contrario, che sia eccessivamente aggressivo e quindi in grado di peggiorare la situazione.

Piuttosto, occorre soprattutto scegliere una crema specifica per couperose e rosacea, di buona qualità, in grado di svolgere una funzione calmante e di attenuare il rossore e da utilizzare con tranquillità quotidianamente.

Le caratteristiche della crema per couperose perfetta

Quando si scelgono prodotti specifici per la couperose, occorre prestare attenzione ad una serie di principi di base.

Innanzitutto, una delle caratteristiche fondamentali che una crema viso specifica per couperose dovrebbe avere è quella di non contenere ingredienti aggressivi o artificiali: i prodotti a base di ingredienti naturali rappresentano infatti in questo caso, la scelta migliore.

Gli ingredienti naturali sono in grado più di tutti gli altri di proteggere il sistema vascolare e di impedire una eccessiva sollecitazione dell’epidermide.

In secondo luogo, una buona crema per la couperose dev’essere decongestionante, idratante e lenitiva, nonché in grado di riequilibrare la pelle, in particolare, appunto, la pelle sensibile. 

Insomma, conoscere la formulazione della crema viso che si sceglie è fondamentale, così come riconoscere le proprietà e le caratteristiche di ciascuna delle sue componenti.  

Non tutte le creme viso in commercio sono veramente adatte a trattare una pelle del viso interessata dalla couperose o possiedono le caratteristiche che abbiamo elencato.

Insomma, benché sia una regola valida sempre, in questo caso optare per una crema specifica e delicata è estremamente importante, più del solito.  

In ultimo, la crema perfetta per la couperose non solo dovrà essere molto lenitiva, ma anche antibatterica. 

Scegliendo sulla base di questi criteri, potrete affermare di aver trovato una crema davvero miracolosa per combattere e attenuare la vostra couperose!

La vostra tendenza alla couperose non scomparirà del tutto e dovrete fare attenzione comunque a proteggere la vostra pelle sensibile, ma avrete dalla vostra un alleato prezioso!

Storie recenti