Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

Homebellezza al maschileGuida al dopobarba perfetto

Guida al dopobarba perfetto

Storie collegate

Come scegliere il profumo giusto per l’autunno

Il profumo è qualcosa di molto personale e ognuno...

Tendenze make-up per il prossimo autunno

Inutile girarci intorno: l’estate sta finendo e l’autunno è...

Il make-up che invecchia: gli errori da evitare

Il make-up è un alleato prezioso per mettere in...

Epilazione laser: quanto costa e perché sceglierla

L’epilazione laser è una tecnica abbastanza semplice e poco...

Il dopobarba è un prodotto indispensabile, da applicare dopo ogni rasatura.

Va scelto non tanto per la sua profumazione, me per le proprietà benefiche che riesce ad infondere alla pelle appena interessata da un importante stress, spesso quotidiano.

Senza un dopobarba di buona qualità, la pelle tende a seccarsi e si potrebbero creare anche delle piccole ferite, a causa dei pori dilatati. Un dopobarba che si rispetti deve avere proprietà astringenti, disinfettanti, rinfrescanti e nutritive.

Sceglierlo non è affatto semplice. Per questo, ti forniamo questa nostra piccola guida al dopobarba perfetto!

Quante tipologie di dopobarba esistono?

Una delle funzioni principali del dopobarba è quella di permettere alla tua pelle di respirare dopo la rasatura.  Esistono varie tipologie di after shave, ognuna delle quali può vantare la prevalenza di determinate qualità

Lozioni

Si tratta dei dopobarba tradizionali, ovvero di prodotti contenenti alcool. Ne consegue che la loro caratteristica principale sia quella di essere astringenti, ciò vuol dire che chiudono rapidamente i pori della pelle ed evitano le fuoriuscite di sangue. Sono in genere anche disinfettanti e agiscono purificando tutti gli eventuali piccoli tagli provocati dalla rasatura.   In genere, sono anche profumati, alcuni di più ed altri di meno. Quando vengono applicati, provocano un certo pizzicore sulla pelle, dovuto alla presenza di alcool. 

Creme e balsami

Si tratta di prodotti dalla texture abbastanza liquida e dalla formulazione naturale. Sono meno profumati delle lozioni e servono soprattutto per idratare la pelle dopo la rasatura. Sono meno efficaci delle lozioni nella chiusura dei pori.

Gel da barba

Questi prodotti sono particolarmente indicati per gli uomini dalla pelle delicata. Hanno un elevato potere idratante e somigliano alle creme per quanto riguarda le altre caratteristiche.

Come Scegliere il Dopobarba giusto

La scelta del dopobarba è in parte soggettiva. Alcuni elementi, però, non lo sono e sono quelli più importanti.

Tra i criteri più importanti, nella scelta del dopobarba perfetto, ci sono quelli che fanno riferimento al tipo di pelle, alla formulazione e agli ingredienti del dopobarba.

Il dopobarba migliore per la pelle secca

La pelle secca ha la tendenza a perdere i liquidi piuttosto velocemente. Se questo è il tuo caso, dovresti scegliere un dopobarba molto idratante e privo di alcool.

Il dopobarba migliore per la pelle grassa

La pelle grassa produce grandi quantità di sebo e appare unta e oleosa. In questo caso, è bene scegliere prodotti sebonormalizzanti e astringenti, quindi a base di alcool.

Il dopobarba migliore per la pelle sensibile

Chi ha la pelle sensibile deve scegliere il dopobarba con cura: un prodotto troppo aggressivo potrebbe causargli irritazioni e rossori. Occorre dunque scegliere un dopobarba specifico, lenitivo e idratante.

Gli ingredienti da evitare o da scegliere

Anche gli ingredienti sono da prendere in considerazione. Innanzitutto, è bene evitare prodotti contenenti parabeni, ftalati, coloranti e siliconi. Questi ingredienti possono essere decisamente nocivi.  L’alcool, invece, va preso in considerazione tenendo presente il tipo di pelle e le proprie abitudini. Chi tende a tagliarsi spesso e desidera disinfettare immediatamente le piccole ferite conseguenti alla rasatura, può scegliere un dopobarba alcolico. Va detto, però, che una importante quantità di alcool tende a pizzicare la pelle e per chi ha la cute sensibile ciò potrebbe essere particolarmente fastidioso. Inoltre, come detto più su, l’alcool è da escludere per chi ha la pelle secca e sensibile, perché la disidrata.

Un ingrediente che può svolgere una funzione disinfettante e astringente è l’amamelide. Si tratta di un ingrediente totalmente naturale che può sostituire l’alcool in quei prodotti più specifici per pelli delicate e secche.   Per finire, gli ingredienti che concorrono a formare il potere idratante del dopobarba sono la glicerina, il sorbitolo, l’acido lattico, ovvero, i cosiddetti umettanti.

Ovviamente, moltissime sono le altre sostanze che possiamo ritrovare nel dopobarba e che ne determinano la fragranza o ne rafforzano l’una o l’altra proprietà.

Storie recenti