Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomebenessereCome idratare i capelli secchi: 7 segreti che dovresti conoscere

Come idratare i capelli secchi: 7 segreti che dovresti conoscere

Storie collegate

Beauty routine maschile: le regole d’oro

Gli uomini si curano sempre di più, non c’è...

Dieci regole d’oro per un’estate all’insegna della bellezza

Con l’arrivo dell’estate, anche le più pigre e meno...

Estate: si possono conservare i cosmetici in frigo?

Fa caldo e anche i prodotti cosmetici sembrano risentirne....

Esposizione al sole: benefici, rischi e come farlo correttamente

L’estate è ormai arrivata, in tutto il suo splendore....

Dillo con una fragranza: il significato dei profumi

I profumi, oggigiorno, non sono più utilizzati come parte...

I capelli secchi sono un cruccio di tantissime persone.

Questa particolare tipologia di capello è dovuta ad una scarsa produzione, nel cuoio capelluto, di oli naturali in grado di mantenere la chioma idratata.

Le ragioni di questo possono essere di vario tipo: di tipo genetico, ad esempio, ma possono anche essere dovute a stress di varia natura.

Tra i tanti, lo smog, l’invecchiamento, o, più semplicemente, l’uso di prodotti sbagliati sono tra i più frequenti.

Ai capelli secchi, però, c’è rimedio: basta fare attenzione ad alcuni aspetti.

In questo articolo, parleremo proprio di come idratare i capelli secchi, con pochi e semplici accorgimenti mirati.

Segreto numero 1: scegli lo shampoo giusto

Scegli uno shampoo rigorosamente pensato per capelli secchi e sfibrati, che nutra e non aggredisca i capelli e il cuoio capelluto.

Se ti interessa approfondire l’argomento, abbiamo parlato di come scegliere lo shampoo giusto qui.

Naturalmente, fai la stessa cosa per i prodotti dopo-shampoo: balsami, oli e così via.

Segreto numero 2: lava i tuoi capelli con la giusta frequenza

Se hai capelli secchi, il meglio che puoi fare è non lavarli tutti i giorni.  Ti stupisce? Il punto è che, aspettando qualche giorno tra un lavaggio e l’altro, il tuo cuoio capelluto avrà tempo per ricostruire gli emollienti naturali con cui proteggere i capelli.

Se finora hai sempre lavato i capelli ogni giorno, all’inizio, questi ti sembreranno un po’ più oleosi del solito, ma non è che un fenomeno di breve durata: la situazione si ristabilirà in fretta e da sola.

Segreto numero 3: proteggi la tua chioma

Evita di esporre i tuoi capelli a condizioni meteorologiche estreme. Il troppo sole, ad esempio, o il troppo vento, possono portare a capelli ancora più secchi e fragili. Al mare, applica sempre una protezione UV e indossa eventualmente un cappellino nelle ore più calde a soleggiate della giornata.

Segreto numero 4: tratta i tuoi capelli con delicatezza

Se hai capelli secchi e fragili, non esagerare con i trattamenti chimici: permanenti, stiraggi, decolorazioni e così via, non sono amici dei capelli secchi!

Non devi rinunciare necessariamente alla chioma dei tuoi sogni: se proprio desideri intervenire sui tuoi capelli, scegli soluzioni il più possibile naturali e prive di additivi aggressivi o dannosi.

Segreto numero 5: taglia i capelli di tanto in tanto

Molti, davanti a questo consiglio, pensano di dover dire addio ai capelli lunghi. Non è affatto così. Non è necessario farsi i capelli alla maschietta con regolarità, anzi, sarebbe perfettamente inutile. Basta spuntare di qualche centimetro i capelli ogni paio di mesi. Questa semplice abitudine aiuta a mantenere più sani i capelli, senza condizionare minimamente la vostra pettinatura o la lunghezza dei capelli.

Segreto numero 6: pettinati e spazzolati con delicatezza

Quando usi la spazzola o il pettine, sii delicata. Se incontri dei nodi, non innervosirti e cerca di districarli senza strattonare e spezzare i capelli. Soprattutto, non spazzolare i capelli quando sono bagnati: contrariamente a quanto si crede, i capelli bagnati non sono più facili da districare, in compenso, però, sono più delicati e fragili in quel momento!

Segreto numero 7: idrata i capelli con regolarità, evitando le radici

Usa un balsamo nutriente o un olio su tutta la lunghezza del capello, concentrandoti in particolare sulle estremità: è lì, infatti, che i capelli hanno più bisogno di idratazione. Al contrario, evita le radici, così da non ungere inutilmente il cuoio capelluto.

Insomma: sei pronta a dire addio ai capelli secchi e fragili? Se seguirai questi nostri semplici consigli siamo sicuri che noterai miglioramenti molto più in fretta di quanto tu possa immaginare!

Storie recenti