Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomeskincareCome curare la pelle grassa

Come curare la pelle grassa

Storie collegate

Beauty routine maschile: le regole d’oro

Gli uomini si curano sempre di più, non c’è...

Dieci regole d’oro per un’estate all’insegna della bellezza

Con l’arrivo dell’estate, anche le più pigre e meno...

Estate: si possono conservare i cosmetici in frigo?

Fa caldo e anche i prodotti cosmetici sembrano risentirne....

Esposizione al sole: benefici, rischi e come farlo correttamente

L’estate è ormai arrivata, in tutto il suo splendore....

Dillo con una fragranza: il significato dei profumi

I profumi, oggigiorno, non sono più utilizzati come parte...

La pelle è grassa quando è impura e ha un aspetto untuoso, lucido e dal colorito spento. Al tatto, la pelle grassa è ruvida e oleosa, con i pori dilatati che ne determinano l’irregolarità della trama. Spesso sono presenti anche lesioni acneiche e vecchie cicatrici lasciate dall’acne.

La pelle grassa è molto diffusa tra gli adolescenti, ma spesso si protrae anche in età adulta e può provocare patologie, a volte gravi.  

Come si riconosce la pelle grassa?

Non tutti coloro che pensano di avere la pelle grassa, ce l’hanno davvero.

Per essere certi di averla, esistono dei trucchi fai da te.

Uno di questi consiste nel premere un tessuto sul viso per qualche secondo. Se il tessuto risulterà in qualche sua parte umidiccio e untuoso, si può esser certi di avere la pelle grassa.

Allo stesso modo, la pelle grassa propriamente detta interessa tutto il volto; se, al contrario, alcune aree di esso sono secche, si può parlare di pelle mista.

Consigli da seguire da chi ha la pelle grassa

La pelle grassa è dovuta ad una eccessiva funzionalità delle ghiandole sebacee.

Questa disfunzione aumenta in chi segue una dieta squilibrata, assume determinati farmaci o utilizza cosmetici non specifici.

Uno dei passi fondamentali per mitigare la pelle grassa è quello di pulirla accuratamente con prodotti specifici, ovvero con detergenti delicati: quelli troppo aggressivi, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, peggiorerebbero la situazione.

    A volte, se è presente anche acne, sarà necessario utilizzare un detergente battericida.

    Molto utile è la pulizia del viso per mezzo di vapore, almeno una volta a settimana. In questo modo, si dilatano i pori e si può quindi, subito dopo, utilizzare un esfoliante.

Importante è anche l’uso del tonico: un tonico non tropo aggressivo è l’ideale. 

    Quando si esegue questo tipo di puizia, è bene proteggere la pelle dai raggi UV per almeno 12 ore, per mezzo di un prodotto apposito.

In commercio, esistono molti prodotti a base di oli essenziali in grado di purificare la pelle grassa senza aggredirla e di esercitare una funzione astringente e disinfettante.

   Anche i prodotti purificanti e sebonormalizzanti possono essere d’aiuto, ad esempiole maschere per i viso specifiche per la pelle grassa.   

    Inutile ribadire quanto sia importante scegliere i cosmetici giusti: è fondamentale acquistare sempre creme, lozioni e detergenti specifici per pelle grassa.

    Contrariamente a quanto pensano in molti, la pelle grassa non è particolarmente resistente all’aggressione dei raggi solari: proteggerla in maniera adeguata è di importanza fondamentale.   

    In ultimo, è fondamentale adottare un’alimentazione sana ed equilibrata. È bene evitare o limitare il consumo di grassi animali, di zuccheri raffinati e di alcool e consumare invece più spesso carni bianche, cereali, pesce, frutta e verdura.  

Cosa non deve fare chi ha la pelle grassa

Ci sono delle cose che chi ha la pelle grassa non dovrebbe fare mai:

  • Aggredire la pelle con prodotti cosmetici irritanti. I saponi troppo aggressivi e seccanti finiscono per stimolare un’ulteriore produzione di sebo. La cosa migliore, come abbiamo già detto, è scegliere sempre prodotti specifici, dal pH basso;
  • Lavarla troppo frequentemente: non più di due o tre volte al giorno;
  • Non lavarla troppo poco: non meno di una volta al giorno;
  • Non fumare o almeno fumare poco;
  • Non sostare, per quanto possibile in ambienti troppo inquinati

La pelle grassa non è una disgrazia senza soluzione

Insomma, convivere con la pelle grassa non è impossibile. Migliorarla è possibile. L’importante è seguire alcune semplici regole che spesso sono contrarie a quella che è l’opinione più diffusa.

Le parole d’ordine sono: pulizia, delicatezza, protezione, vita sana e prodotti specifici!

Storie recenti