Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

HomebenessereI migliori prodotti per la pelle sensibile

I migliori prodotti per la pelle sensibile

Storie collegate

Beauty routine maschile: le regole d’oro

Gli uomini si curano sempre di più, non c’è...

Dieci regole d’oro per un’estate all’insegna della bellezza

Con l’arrivo dell’estate, anche le più pigre e meno...

Estate: si possono conservare i cosmetici in frigo?

Fa caldo e anche i prodotti cosmetici sembrano risentirne....

Esposizione al sole: benefici, rischi e come farlo correttamente

L’estate è ormai arrivata, in tutto il suo splendore....

Dillo con una fragranza: il significato dei profumi

I profumi, oggigiorno, non sono più utilizzati come parte...

Se la tua pelle pizzica spesso, si arrossa e a volte reagisce persino con l’acqua, con ogni probabilità hai la pelle sensibile e delicata.

La pelle può sensibilizzarsi per brevi periodi a causa di situazioni di vario tipo, oppure può essere tale per sua stessa natura.

Oggigiorno, la pelle sensibile, disidratata, che si arrossa facilmente, è particolarmente diffusa, a causa delle aggressioni a cui esposta: fumo, smog, comportamenti sbagliati a tavola, stress, utilizzo di prodotti cosmetici sbagliati.

In questo articolo parliamo di come scegliere i migliori prodotti per la pelle sensibile, per prevenire e mitigare i problemi ad essa legata.

La cura della pelle sensibile inizia al mattino

Fin dal mattino, è bene un latte detergente specifico, che assicuri una pulizia molto delicata.

I normali saponi vanno evitati, così come è bene non risciacquare il viso con acqua troppo fredda o troppo calda, ma piacevolmente tiepida.

D’altro canto, l’acqua del rubinetto, normalmente ricca di calcare, può essere di per sé troppo aggressiva e provocare irritazioni.

La scelta migliore, dopo la detersione, è quella di utilizzare un tonico privo di alcool, decongestionante e lenitivo.

Subito dopo, è bene idratare con una crema specifica per pelli con couperose e sensibili. 

Alla sera, nutrire e proteggere

Lo stesso procedimento di detersione e tonificazione della pelle del viso va eseguito alla sera, prima di andare a letto.

Al posto della crema idratante lenitiva, è bene utilizzare una crema più grassa, nutriente e normalizzante.

La tua pelle è davvero sensibile o hai usato prodotti sbagliati?

Molto spesso, ci si convince di avere la pelle sensibile, ma, in realtà, si stanno semplicemente utilizzando prodotti sbagliati. Trovare quelli giusti e più adatti al proprio tipo di pelle, può a volte rivelarsi decisivo.

Se la tua pelle si arrossa in presenza di vento e di freddo, tira e pizzica a volte dopo il semplice utilizzo dell’acqua di rubinetto, allora hai davvero la pelle sensibile.

Se invece normalmente non hai problemi di questo tipo, allora, forse hai solo utilizzato i prodotti sbagliati.

Cosa fare se la tua pelle reagisce in modo sensibile ai prodotti cosmetici

Se la tua pelle è molto sensibile a quasi tutte le sostanze, anche detergerla può rivelarsi problematico. Se non ha problemi con l’acqua, puoi utilizzare per detergerla, sia al mattino che alla sera un detergente o una mousse a base di oli vegetali e poi risciacquare con acqua tiepida. Se al contrario anche l’acqua è un problema, allora puoi usare un latte detergente specifico per pelli sensibili, che può essere eliminato con un batuffolo di cotone, senza risciacquo e senza strofinare.

Per quanto riguarda l’idratazione, al meglio è il caso di scegliere una crema idratante priva di ingredienti attivi, di conservanti e di profumi.  Alla sera, per non mischiare troppi prodotti, è possibile utilizzare la stessa crema o, ancora meglio, un fluido decongestionante.

Chi ha la pelle sensibile si può truccare?

Chi ha la pelle sensibile non ha alcun bisogno di rinunciare al make-up.

L’importante è preparare adeguatamente la pelle. In proposito, puoi leggere il nostro articolo su come preparare la pelle per il make-up.

In secondo luogo, è importante scegliere prodotti per il make-up specifici per pelli sensibili e, naturalmente, struccarsi con cura!

Naturalmente, nei momenti critici, quelli in cui la pelle è più irritata e arrossata del solito, è bene evitare di truccarsi.

Avere la pelle sensibile, insomma, non è in nessun caso una tragedia irrisolvibile: l’importante è scegliere i prodotti più giusti e averne cura!

Storie recenti