Benvenuto nel Magazine delle Profumerie Mallardo. Per te subito un fantastico sconto. I nostri negozi Entra in profumeria

NEGOZIO

Homemake-upCome preparare la pelle per il make-up: i nostri consigli

Come preparare la pelle per il make-up: i nostri consigli

Storie collegate

Come scegliere il profumo giusto per l’autunno

Il profumo è qualcosa di molto personale e ognuno...

Tendenze make-up per il prossimo autunno

Inutile girarci intorno: l’estate sta finendo e l’autunno è...

Il make-up che invecchia: gli errori da evitare

Il make-up è un alleato prezioso per mettere in...

Epilazione laser: quanto costa e perché sceglierla

L’epilazione laser è una tecnica abbastanza semplice e poco...

Un buon make-up è quanto di più desiderabile ci sia: ci fa sentire più sicure di noi stesse, ci fa venire bene in foto, mette in risalto i punti forti del nostro viso, ci fa, insomma, star bene.

Non tutte si soffermano però a pensare quanto sia importante, per un buon make-up, poter disporre di una buona base.

Prendersi cura della propria pelle è prioritario rispetto a qualunque altra cosa.

In particolare, è importante sapere come preparare la pelle per il make-up, in modo che il trucco risalti meglio e, soprattutto, che la pelle non si senta aggredita dai cosmetici che useremo per truccarci. 

In questo articolo, ti forniamo un paio di consigli preziosi sull’argomento!

La base del make-up: la cura della pelle

Il make-up ci permetterà di raggiungere risultati ottimali, se non sottovalutiamo la cura della pelle, o, come si preferisce dire, la skin care. La nostra epidermide, insomma, dev’essere preparata a ricevere il trucco. 

Come preparare la pelle per il make-up: le fasi da seguire

La premessa per eccellenza è capire che tipo di pelle abbiamo: grassa, normale, secca o mista?

In questo modo, potremo scegliere prodotti compatibili con le sue caratteristiche.

Questa prima mossa preliminare influisce non solo sul benessere della nostra pelle, ma anche, appunto sul make-up: scegliere un prodotto non adatto alla nostra epidermide potrebbe riservarci brutte sorprese, come una pelle troppo lucida, ad esempio.

Ora che sappiamo che tipo di pelle abbiamo, possiamo procedere con le varie fasi.

La detersione del viso

Scegli un detergente idoneo per la tua tipologia di pelle e applicalo delicatamente.

Subito dopo, risciacqua il viso con abbondante acqua tiepida, in maniera accurata, in modo che non rimanga alcun residuo del detergente sulla pelle.  Questa operazione va eseguita sia al mattino che alla sera. Naturalmente, se stai effettuando l’operazione inversa, ovvero se sei truccata, occorre prima struccarsi e poi procedere alla detersione.

L’esfoliazione della pelle

L’esfoliazione va praticata, al contrario della detersione, non tutti i giorni. Una o due volte a settimana sono più che sufficienti. Attraverso l’esfoliazione, le cellule morte vengono eliminate e l’epidermide si rigenererà.

Nel caso in cui tu voglia truccarti subito dopo, opta per una esfoliazione delicata, affinché la pelle non risulti stressata.

Tonificare la pelle

Dopo aver effettuato la detersione della pelle (o l’esfoliazione, a seconda del programma), è bene procedere alla tonificazione del viso.

Moltissime persone sottovalutano questa fase. Il tonico, invece, è un alleato prezioso nella cura della pelle del viso e svolge molte importanti funzioni:

  • Elimina definitivamente i residui di trucco, di struccante o di detergente;
  • Rinfresca e tonifica la pelle, preparandola al meglio per il trucco.

Anche in questo caso, è bene scegliere quello più adatto al nostro tipo di pelle e non optare per un prodotto qualunque. È possibile scegliere tra tonici astringenti, purificanti, idratanti, per pelli mature, eccetera. Il tonico può essere applicato con un dischetto di cotone o anche con le mani, picchiettando leggermente sulla pelle del viso.

Idratare la pelle

Siamo arrivate alla fase più importante: quella dell’idratazione. Si tratta della conditio sine qua non prima del trucco e vale per tutte, anche per chi ha la pelle grassa.

Anche in questo caso, è fondamentale scegliere la crema idratante giusta per il proprio tipo di pelle. Importante è che ci dia una durevole sensazione di benessere e freschezza. Naturalmente, tutto questo vale anche per il contorno occhi e per le labbra, per i quali occorrono prodotti specifici.

Si deve usare il primer?

Su questo tema, vige una certa disparità di opinioni. Alcuni dicono che il primer danneggia la pelle e che non dovrebbe essere utilizzato prima del trucco. In realtà, non è affatto così, ma noi ti consigliamo comunque di non usarlo sempre, ma solo quando vuoi che il tuo make-up rimanga impeccabile più a lungo.

A questo punto, lascia riposare la pelle per qualche minuto e poi passa al trucco: il risultato ti stupirà!

Storie recenti